E Google si compra HTC…

L’avevamo anticipato qualche giorno fa in questo articolo, adesso è ufficiale: la divisione mobile di HTC è passata nelle (grandi) mani di Google.

HTC

L’accordo è divenuto ufficiale nelle ore della nostra notte, quando dall’altra parte dell’oceano Atlantico era pieno pomeriggio. Google ha acquisito la divisione mobile del produttore taiwanese, compreso il gruppo degli ingegneri e dei tecnici che negli ultimi anni ha lavorato ai progetti Nexus e Pixel. La notizia è stata pubblicata sul blog del gigante di Mountain View che, per bocca del responsabile del settore HW ha commentato:

“Questi futuri compagni di Google sono persone incredibili con cui abbiamo già lavorato a stretto contatto sulla linea di smartphone Pixel, e siamo entusiasti di vedere cosa possiamo fare insieme come unico team.”

Adesso cosa ne sarà di HTC?

Insieme alla divisione mobile, HTC ha ceduto a Google anche la possibilità di sfruttare la Proprietà Intellettuale del Know-Out tecnologico proprio del famoso produttore. I termini dell’accordo non prevedono la cessione totale nè l’esclusiva, tanto è vero che 2000 dipendenti HTC rimarranno a disposizione della casa madre per continuare a lavorare nel settore smartphone ed in quella della realtà virtuale del progetto Vive. A questo proposito, infatti, la casa ha dichiarato di essere pronta a lanciare sul mercato un non meglio precisato nuovo smartphone top di gamma. Di fatto HTC è stata “costretta” a questa scelta, che le permetterà di sopravvivere e non fallire: scelta per fare cassa, come si dice in gergo.HTC

Vedremo se, dopo il sostanziale fallimento dell’operazione Motorola, Google avrà più fortuna con questa acquisizione che, è giusto ricordarlo, le è costata 1.1 miliardi di dollari. In fondo era scritto che, prima o poi, questo matrimonio si celebrasse. D’altronde, a parte il primo smartphone Android (il famoso G1/Dream che appare in apertura di articolo), HTC è stato il produttore del famoso Nexus One, telefono che ha segnato l’ingresso ufficiale di Google nel mondo smartphone.

Staremo a vedere cosa succederà. Nel frattempo vi ricordo l’evento del prossimo 4 Ottobre, nel quale saranno svelati i nuovi Google Pixel.

Scritto da

Coordinatore Infermieristico per professione... Blogger per passione. devo aggiungere altro?

Ti potrebbe interessare anche...

  • Pingback: E Google si compra HTC… - SferaBlog()

  • Più che altro sarebbe interessante sapere se insieme alla divisione smartphone sono stati ceduti anche i relativi brevetti. Se così fossi, ora Google avrebbe a disposizione un bel pacchetto (se non ricordo male, quelli di Motorola non erano stati ceduti in toto a Lenovo).