iOS 11 permette i download fino a 150MB con rete cellulare, ma non basta!

Uno dei grossi limiti di iOS è sicuramente il blocco del download con rete mobile delle app troppo grandi. iOS 11 ci mette una pezza, ma non basta!

Fino all’ultima release di iOS 10, la linea di demarcazione che obbligava a connettersi ad una rete wi-fi per il download era 100MB. Un limite enorme, che aveva un senso 10 anni fa, quando i piani prevedevano 1-2GB di traffico dati mensili al massimo. In un’epoca in cui moltissimi piani tariffari, con prezzi ragionevoli, offrono 10GB o più di navigazione mensile, questo blocco è più ridicolo che utile.

Ha senso, infatti, offrire all’utente la possibilità di attivare tale blocco, come si può fare, ad esempio, su svariate versioni di Android. Ma non ha alcun senso nel 2017 imporlo ai consumatori, senza possibilità di scelta.

iOS 11 fa un piccolo passo in avanti.

iOS 11 ha fatto un piccolo, piccolissimo passo avanti. Il limite di dimensione è stato infatti alzato da 100MB a 150MB. Un cambiamento minimo, quasi inutile, ma come si dice dalle mie parti “piutost che nient, le mei piutost“.

Scritto da

Il blogging è il secondo lavoro, ma la tecnologia è la prima passione. TheBulgaroShow!

Ti potrebbe interessare anche...