xiaomi mi6

Xiaomi Mi6 verrà lanciato con Snapdragon 821. L’upgrade arriverà dopo…

L’imminente Xiaomi Mi6, prossimo flagship del colosso cinese, non arriverà sul mercato con l’ultimo nato di casa Qualcomm. Seguirà invece le orme di LG G6, presentato in occasione del MWC 2017, con piattaforma Snapdragon 821.

Quale sarà il motivo di questa scelta? Il desiderio di proporre un processore più rodato? Molto probabilmente no, dato che si tratta del medesimo SoC montato sullo Xiaomi Mi5s, attuale Top Gamma di Xiaomi. Potrebbe, invece, essere ancora valida la motivazione che si immaginava per spiegare la scelta di LG di non utilizzare l’ultima creazione di Qualcomm: Samsung potrebbe aver saturato la domanda di Snapdragon 835 per coprire la produzione dei Galaxy S8 e Galaxy S8 Plus.

Lo Snapdragon 835 arriverà comunque in casa Xiaomi, ma bisognerà però aspettare un pochino. Probabilmente verrà come sempre rilasciata una versione “s”, che renderà obsoleto dopo pochi mesi lo Xiaomi Mi6. Un vero classico della strategia di prodotto Xiaomi.

Nulla di nuovo nel cuore di Xiaomi Mi6

Staremo quindi a vedere quali saranno le dinamiche del nuovo Top Gamma cinese, una volta che questo verrà ufficialmente presentato al mondo.

 

fonte

Scritto da

Coordinatore Infermieristico per professione... Blogger per passione. devo aggiungere altro?

Ti potrebbe interessare anche...