Google stuzzica la nostra curiosità con i nuovi Pixel

Durante il Google I/O che si sta svolgendo in questi giorni, oltre al Pixel 6a, sono stati anticipati alcuni dispositivi molto, molto interessanti.

Pixel 7, Pixel Watch e Pixel Tablet, uno sguardo sul futuro

Con la stessa politica adottata in occasione del lancio dei Pixel 6 e Pixel 6 Pro, fatta di anticipazioni e rilascio di foto ufficiali, durante il Google I/O l’azienda di Mountain View ha svelato alcuni dei dispositivi che arriveranno sul mercato nei prossi mesi, presumibilmente alla fine di questo 2022. Questo nuovo modo di comportarsi è la conferma che in Google si crede fortemente nell’integrazione HW/SW, tanto che Rick Osterloh, vice presidente della sezione Servizi & Dispositivi di Google ha rilasciato la seguente dichiarazione:

“Siamo concentrati sulla realizzazione di hardware e software che lavorino insieme per anticipare e reagire alle tue richieste, così che non devi perdere tempo ad armeggiare con la tecnologia“, per avere una serie di prodotti chiamati a “lavorare nelle retrovie e a lavorare non solo meglio insieme, ma insieme per te.”

Pixel Watch

Tra i prodotti dei quali si parla da mesi, il Pixel Watch è forse quello che più ha scatenato le scimmie di tutti gli appassionati. Non ci sono ancora date di arrivo sul mercato, ma un’anticipazione che conferma quanto avevamo visto nelle settimane scorse, a partire dal design circolare e bombato, un unicum nell’attuale panorama dei dispositivi wearable. Sembra confermato che, oltre all’ultima (e speriamo migliorata) versione di WearOS, il nuovo Pixel integrerà le funzioni di Fitbit per la gestione delle attività sportive.

Pixel 7

Anche in questo caso, si sfrutta il lungo anticipo rispetto alla data presunta di lancio per dare un colpo netto a uttti i rumors che, immancabilmente, ci saranno fino al prossimo autunno. Con una foto che ritrare Pixel 7 e Pixel 7 Pro, Google anticipa un design che, a prescindere dal numero di fotocamere che non cambierà sui due modelli, rende meglio integrata ed anche più “morbida” la bar che contiene i sensori. Non è da escludere l’introduzione di nuovi colori.

Pixel Tablet

Dopo Pixel Watch e Pixel 7, la notizia che Google sta lavorando ad un Pixel Tablet ha colto tutti di sorpresa, visto che (a parte gli iPad) i tablet Android non sono più in auge. In questo caso, però, si dovrà aspettare il Google I/O del 2023, cui è stato dato appuntamento, per saperne di più. L’unica anticipazione riguarda il processore, che anche per il Pixel Tablet sarà il nuovo Tensor già previsto anche per i Pixel 7.

Stay Tuned!

Scritto da

Coordinatore Infermieristico per professione... Blogger per passione. Devo aggiungere altro?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: