Sono ufficiali i nuovi Nokia 6300 e Nokia 8000

Ne abbiamo parlato un paio di giorni fa in questo articolo ed oggi Nokia 6300 e Nokia 8000 sono stati annunciati ufficialmente.

Nokia 6300 e Nokia 8000 un altro tuffo nel passato

Oramai HMD Global ci ha abituati a queste operazioni mirate a recuperare, se non altro dal punto di vista estetico, il design dei suoi telefoni di maggior successo di una ventina di anni fa. Con il Nokia 6300 e con il Nokia 8000 (dopo le riedizioni di 3310 e 8110) si punta ad una categoria di utenti ai quali non serve il mega smartphone da Formula 1, ma sono interessati ad un telefono che, prima di tutto, permetta di chiamare in ogni situazione e, in secondo luogo, non obblighi a ricaricarlo un paio di volte al giorno. Se poi, con questi due Nokia, si potrà anche utilizzare  FaceBook, WhatsApp e gli altri principali social, oltre che permettere un minimo di navigazione web, il risultato è ottenuto.

Nokia 8000, eleganza d’annata

[adrotate banner="10"]

Con il Nokia 8000, HMD vuole richiamare alla mente la sua serie migliore che, nonostante i prezzi, spopolò alla fine degli anni 90. Pur essendo costruito interamente in policarbonato (con bordo in alluminio), il Nokia 8000 offre una finitura simile al vetro e colori ispirati alle pietre preziose: Onyx Black, Opal White, Citrine Gold e Topaz Blue. La dotazione vede protagonista il display da 2,4 pollici, che permette di sfruttare con buona comodità i vantaggi della connessione 4G/Wi-Fi per l’utilizzo dei principali social e di Google Maps. A proposito di Google, non manca l’Assistente vocale che permette di interagire con il cellulare tramite comandi vocali. Completano la dotazione il processore Snapdragon 210, 512 MB di RAM, 4 GB di memoria espandibile, fotocamera da 2 Mpx e batteria da 1500 mAh. Il Sistema operativo è il noto KaiOS, già visto sui modelli precedenti. Sarà disponibile dal mese di Dicembre al prezzo di 99€.

Nokia 6300, sostanza e praticità

Tranne per la fotocamera, qui una semplice VGA con flash, il Nokia 6300 sfrutta la stessa dotazione del fratello maggiore. Anche in questo caso il Nokia 6300 si ispira al modello di vent’anni fa, reinterpretato in chiave più moderna e, soprattutto, con un prezzo eccezionale: solo 70€. Il vice presidente di HMD Global America e Chief Product Officer, Mr. Juho Sarvikas, così si è espresso in merito alla filosofia che ha portato alla realizzazione del Nokia 6300:

Ci siamo ispirati al classico Nokia 6300 che incarnava la qualità nel tempo, la facilità d’uso ed era, naturalmente, pensato per durare, proiettandolo nella moderna connettività 4G. Con la migliore qualità delle chiamate ed uno streaming più fluido, è possibile ottenere il massimo da Facebook, YouTube e Google Maps. Il nuovo Nokia 6300 è il compagno perfetto per le attività quotidiane e, con la condivisione tramite hotspot WiFi, i fan possono estendere questa connettività essenziale ovunque vadano”

Anche il Nokia 6300 sarà disponibile dal prossimo mese di Dicembre presso le principali catene di retail (sempre che il “maledetto Coronavirus” ne permetta la riapertura)

Scritto da

Coordinatore Infermieristico per professione... Blogger per passione. Devo aggiungere altro?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: