PARROT DISCO un drone ad ala fissa per tutti

Parrot propone un’offerta progettata appositamente per gli appassionati di aeromodelli, indifferentemente siano essi principianti o esperti, la quale permette di collegare il telecomando RC (protocolli S-bus, Sumd o CPPM) al drone ad ala fissa Parrot Disco e di prenderne il controllo in modalità RC.

Due le modalità di volo disponibili: il pilota potrà passare da una all’altra in qualsiasi momento durante il volo.

  • Pilotaggio assistito: per principianti e amatori interessati a pilotare un drone ad ala fissa.Con questa modalità si ha a disposizione un autopilota con un potere di elaborazione dati senza eguali: Parrot C.H.U.C.K. controlla ogni fase del volo, dal decollo all’atterraggio.

Parrot C.H.U.C.K. raccoglie e analizza i dati provenienti dai numerosi sensori( tubo di Pitot, sistema di navigazione inerziale, modulo GNSS ) e adatta in base ad essi i parametri di volo per prevenire qualsiasi manovra azzardata. Mediante l’applicazione FreeFlight Pro, disponibile per smartphone e tablet iOS/Android, il pilota può accedere alla funzione che permette di calibrare il trasmettitore e può personalizzare i comandi e il joystick. I piloti possono regolare le impostazioni di volo di Parrot Disco e definire, ad esempio, un’area di volo (altitudine massima, minima e distanza) e quindi attivare un geofence. Presente la funzione “Return Home” che garantisce la massima sicurezza, la quale permette a Parrot Disco di tornare automaticamente alla posizione di decollo.

 

  • Modalità manuale: per esperti di aeromodelli. Selezionando la Modalità Manuale, l’autopilota C.H.U.C.K. (Control Hub & Universal Computer for Kit) di ∫ viene disattivato.

La stabilità del velivolo, l’ottimizzazione della velocità e l’altitudine di volo vengono completamente controllati dal pilota attraverso il trasmettitore, che invia i comandi ai servomotori di Parrot Disco. Il pilota non beneficia di nessuna assistenza in volo e, in base alle proprie abilità, può decidere di compiere acrobazie aeree. In qualsiasi momento potrà comunque passare alla modalità di pilotaggio assistito.

La telecamera frontale Full HD da 14 Megapixel permette, inoltre, di registrare ogni volo. Le immagini vengono automaticamente salvate nella memoria da 32 GB del drone ad ala fissa e possono essere successivamente scaricate, visualizzate e condivise.

Parrot Disco (drone ad ala fissa + una batteria per un’autonomia di volo fino a 45 minuti) è disponibile a Giugno sullo shop online Parrot al prezzo di 799 euro. Tutti i possessori di Parrot Bebop 2 FPV potranno collegare Parrot Skycontroller 2 a Parrot Disco e provare la sensazione unica di pilotare un drone ad ala fissa.

Scritto da

Mi riprometto ogni volta di non cadere nel vortice tecnologico, ma è più forte di me. Accanito sostenitore e utilizzatore degli smartwatch, fitness tracker e tutto ciò che monitora e controlla.

Ti potrebbe interessare anche...