OnePlus 11, svelato anche il motore aptico Bionic

Dopo l’annuncio della sua presentazione in Cina il prossimo 4 Gennaio, scopriamo gli ultimi, effimeri segreti del nuovo OnePlus 11.

OnePlus 11, non c’è più nulla da scoprire

Fra notizie ufficiali e “quasi” ufficiali, il nuovo OnePlus 11 che farà il suo debutto cinese il prossimo 4 Gennaio e quello internazionale un mese dopo, il 7 Febbraio, non ha più segreti. Una delle  notizie ufficiali è quella che riguarda il nuovo motore aptico per la vibrazione, che l’azienda ha chiamato Bionic, un innovativo sistema progettato in collaborazione dell’azienda cinese AAC Technology.

OnePlus ha diffuso alcune cartelle stampa dove si definisce il nuovo motore Bionic capace di una potenza della vibrazione maggiore di qualsiasi altro sistema concorrente, grazie al suo volume di 600 mm³. Fra le altre caratteristiche ci sono quella che permette al motore Bionic di stoppare la vibrazione senza fastidiosi residui, quella di modulare la vibrazione sui livelli basso-medio-alto e quella che permette di impostare quattro livelli diversi dell’intensità. È stato pubblicato anche un video che rende bene l’dea del funzionamento di questo nuovo sistema.

Un’altra tecnologia anticipata dall’azienda per il suo OnePlus 11 è la Super Frame Picture Engine che, grazie ad una combinazione di HW e SW, dovrebbe garantire anche ai giochi che non li supportano nativamente, i 120 fps, traguardo ambitissimo da tutti i gamers di un certo livello.

In aggiunta a questo mix ufficioso/ufficiale sugli ultimi segreti dello smartphone, il “grande pettegolo del web“, al secolo Evan Blass, ha svelato il contenuto della confezione ufficiale di vendita del OnePlus 11. Non sembrano esserci grosse novità rispetto ai modelli precedenti.

Vedremo se il 4 Gennaio ci sarà ancora qualcosa da scoprire del nuovo OnePlus 11.

Stay Tuned!

Scritto da

Coordinatore Infermieristico per professione... Blogger per passione. Devo aggiungere altro?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: