Motorola RAZR

Motorola RAZR, forse ci siamo: potrebbe arrivare a fine anno (USA)

Dopo una serie di rinvii “ufficiosi“, sembra proprio che per il nuovo Motorola RAZR, pieghevole della casa cino/americana, sia arrivata la data della presentazione.

Motorola RAZR

Motorola RAZR, il primo mid-level pieghevole

Per la casa alata americana, il vecchio RAZR, espressione semantica della parola RAZOR (che indicava la forma super sottile di quello storico modello) è stato un successo senza precedenti in tutto il mondo, almeno fino a quando i modelli “clamshell” non hanno via via perso l’appeal che avevano sugli utenti di quei tempi (metà/fine anni 90). Era quindi quasi scontato che con i passi in avanti della tecnologia “foldable” (anche se i problemi non sembrano del tutto risolti, vero cara Samsung?) Motorola RAZR si avvalesse di questa opportunità per rilanciare il glorioso nome per il nuovo modello.

Motorola RAZR

I rumors di qualche tempo fa, vedi link in apertura, sembrerebbero essere confermati, ed il Motorola RAZR potrebbe arrivare, almeno negli Stati Uniti, alla fine dell’anno, ma è più probabile che la presentazione avverrà durante il CES di Las Vegas, evento che, come sapete, si svolge tutti gli anni nei primi giorni di Gennaio. Subito dopo dovrebbe essere previsto l’arrivo anche in Europa. Le specifiche tecniche del Motorola RAZR dovrebbero essere quelle anticipate nei mesi scorsi, vediamo le principali:

[adrotate banner="10"]
  • Processore: Snapdragon 710
  • RAM: 4/6 GB
  • Memoria: 64/128 GB
  • Schermi: principale pieghevole, 6,2 pollici, risoluzione 2142×876 pixels, schermo esterno da circa 2,5 pollici 800×600 pixels
  • Batteria: 2.730 mAh, ricarica rapida turbo Power da 27 Watt
  • Colori: Bianco, nero e oro

Motorola RAZR

Sembra confermato anche il prezzo del Motorola RAZR, che dovrebbe aggirarsi intorno ai 1500$ e quindi 1500€ dalle nostre parti. In ogni caso, come già scrissi in questo articolo, a me piace molto e non vedo l’ora di poterlo avere fra le mani per capire quali sensazioni regalerà.

Stay Tuned!

 

[adrotate banner=”3″]

Scritto da

Coordinatore Infermieristico per professione... Blogger per passione. Devo aggiungere altro?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: