LG V30

LG V30 nuove informazioni sul top di gamma

A poco più di due settimane dalla presentazione ufficiale, LG V30 è sempre al centro dell’attenzione del web, come un vero top di gamma merita. Vediamo cosa raccontano gli ultimi rumors.

LG V30

LG ha annunciato ufficialmente alcune delle novità che caratterizzeranno l’interfaccia SW proprietaria che affiancherà Android Nougat a bordo del V30. Come è ormai noto si tratta della nuova UX 6.0 e le novità renderanno LG V30 ancora più facile da utilizzare.

LG V30 nuova UI, nuove funzioni.

Come si vede dall’immagine in alto, sul display di LG V30 ci sarà la possibilità di inserire una specifica barra “flottante” che permetterà di agire sui principali comandi. La barra sarà completamente personalizzabile ed ogni utente potrà inserire i comandi desiderati. Come già fatto per il G6, LG ha dotato il suo nuovo flagship della funzione “AOD” (Always on Display) che in questo V30 risulta decisamente più sfruttabile, avvicinando il concetto a quello presente sul concorrente Galaxy S8 e, ovviamente, sul prossimo Note 8. La nuova versione mostrerà, oltre all’orologio, anche le principali funzioni (il player musicale, per esempio) e sarà decisamente personalizzabile secondo i gusti dell’utente che, se lo vorrà, potrà aggiungere anche una foto della galleria come sfondo.

La nuova UX 6.0 arricchisce anche il menù della fotocamera.

LG V30

LG ha previsto, in questo caso, una suite di comandi che prende il nome di “Graphy” la quale, oltre a fornire l’accesso a tutta una serie di funzioni (inserire GIF direttamente dalla galleria, per esempio), permetterà il controllo rapido dei comandi manuali di ISO, bilanciamento del bianco, ecc.

Novità anche in termini di sicurezza: sarà possibile sbloccare LG V30 attraverso la fotocamera anteriore, che riconoscerà il volto dell’utente senza necessità di essere “risvegliato”. Inoltre sarà presente una modalità di sblocco vocale che, attraverso la combinazione della voce dell’utente ed alcuni comandi semplici, permetteranno lo sblocco del terminale.

LG V30

Ma uno dei rumors più interessanti è senz’altro quello che indica LG V30 come il primo smartphone Android ad essere dotato di feedback aptico, del tutto simile a quello presente su iPhone a partire dal 6S. La notizia arriva da un’azienda sudcoreana, la IMMERSION, la quale avrebbe collaborato con LG per dotate il V30 di HD TouchSense. Tale tecnologia permetterebbe una gestione molto più accurata della vibrazione, sia per intensità che per durata, che ne permetterebbe l’applicazione in molte più funzioni del rivale californiano.

Alla luce di tutte queste anticipazioni non vediamo l’ora di scoprire con i nostri occhi il nuovo LG V30 (ed anche la tanto “mormorata” versione Plus) al prossimo IFA di Berlino dove, lo ricordo per chi lo avesse perso, noi saremo presenti con il nostro immenso Giorgio.

Scritto da

Coordinatore Infermieristico per professione... Blogger per passione. devo aggiungere altro?

Ti potrebbe interessare anche...

  • Pingback: LG V30 nuove informazioni sul top di gamma - SferaBlog()

  • Credo che il V30 per LG sarà una cartina tornasole ideale per capire come muoversi in futuro. La scomparsa de Gli Stockisti gioca a loro favore e ora i dispositivi LG potrebbero tenere maggiormente il prezzo, bisogna vedere quanto questo V30 sarà apprezzato e capito.

    • Le premesse sono buone. Speriamo che il tutto non vada a discapito dell’usabilità.