LG G8s ThinQ

LG G8s ThinQ in prova a The Geekerz

Lo abbiamo visto in anteprima al MWC di Barcellona dello scorso Febbraio e, finalmente, da qualche giorno, LG G8s ThinQ è disponibile anche in Italia ma, soprattutto, è già nelle mie mani per i consueti test.LG G8s ThinQ

LG G8s ThinQ, inaspettatamente bello ed elegante

Si, lo so… Vi starete chiedendo come io faccia a definire bello ed elegante uno smartphone che, in fondo, riprende i canoni stilistici del “vecchio” LG G7, ma questo LG G8s ThinQ si presenta proprio bene. Qui non troveremo schermi allungati o buchi nello schermo! LG G8s ThinQ, infatti, è quanto di più tradizionale non si potrebbe, con un notch dalle dimensioni importanti (fin troppo direi, visto che limita la visibilità delle notifiche) ma, per fortuna, escludibile via SW, un display POLED (Plastic OLED) da 6,2 pollici in formato 18:9 e tre fotocamere posteriori.

Dal punto di vista HW, invece, LG G8s ThinQ si presenta con una dotazione da vero top di gamma:

  • Processore: Qualcomm® Snapdragon™ 855
  • Display: OLED FullVision da 6.2 pollici 18.7:9 FHD+ (2248 x 1080)
  • Memoria: 6GB RAM / 64GB / 128GB microSD (fino a 2TB)
  • Fotocamere posteriori: 13MP Super Grandangolo (F2.4 / 1.0μm / 136˚), 12MP Standard (F1.8 / 1.4μm / 78˚), 12MP Tele con Zoom ottico 2x (F2.6 / 1.0μm / 47˚)
  • Fotocamera Frontale: 8MP (F1.9 / 1.12μm / 80˚) + Z Camera (Tecnologia Time of Flight)
  • Batteria: 3550mAh
  • Sistema operativo: Android 9.0 Pie
  • Reti: 3G / 4G
  • Connettività: Wi-Fi 802.11 a, b, g, n, ac / Bluetooth 5 / NFC /USB Type-C (compatibile USB 3.1)
  • UX: Air Motion
  • Autenticazione biometrica: Hand ID / Riconoscimento del volto 3D/ Sensore delle impronte
  • Colori: Mirror Black, Mirror Teal
  • Altre caratteristiche: Stereo Speaker / DTS:X 3D Surround Sound / AI CAM / Google Lens / Google Assistant / Riconoscimento vocale a lungo raggio / Resistente ad acqua e polvere IP68 / Tecnologia Qualcomm® Quick Charge™ 3.0 Technology / HDR10 / MIL-STD 810G Compliance / Dual SIM
  • Dimensioni: 155,3 x 76,6 x 8,0 mm
  • Peso: 180 grammi

LG G8s ThinQ, si comanda senza toccarlo

La casa coreana, soprattutto in passato, ci ha abituati ad innovazioni che poi hanno fatto tendenza, diventando di utilizzo comune anche nella concorrenza; si pensi, ad esempio, al display in formato 18:9 di LG G7. Per distinguersi nel Mar Magnum dei dispositivi più ambiti del mercato, LG G8s ThinQ (anche per giustificare un prezzo di vendita decisamente sovradimensionato) ha puntato sulla tecnologia “Air Motion” che permette di comandare lo smartphone senza toccarlo. Il tutto avviene grazie ad una fotocamera ToF (Time of Flight) che LG ha ribatezzato “Z camera“.

C’è da dire che il sistema non è ancora perfetto ma, se LG non abbandonerà il progetto, la tecnologia “Air Motion” potrà generare un modo tutto nuovo di interagire con lo smartphone. In più, grazie alla fotocamera ad infrarossi, LG G8s ThinQ è in grado di eseguire la scansione 3D del volto per lo sblocco del dispositivo oppure, innalzando ancora il livello di sicurezza, pur a fronte (almeno per ora) di un processo più lento, di esguire lo sblocco riconoscendo il reticolo venoso della mano registrata in fase di configurazione. Per adesso le operazioni possibili, e che vedremo nella recensione che arriverà fra qualche settimana, sono la cattura di uno screenshot, l’aumento/diminuzione del volume, il passaggio da un’applicazione all’altra fra le due impostate in fase di configurazione, il play/pausa o il brano precedente/seguente con il solo passaggio della mano di fronte alla fotocamera. Pazzesco, non trovate? Menzione particolare all’audio, veramente di altissimo livello (anche stereo), un’autentica rarità nell’attuale panorama “smartphoniano” della concorrenza.

LG G8s ThinQ

Prima di dare il via al solito utilizzo come telefono aziendale, una annotazione relativa al prezzo, menzionato velocemente qualche riga fa. LG G8s ThinQ arriva sul mercato a 769€ (su Amazon, però, è disponibile a ben 129€ in meno) che non sono tanti in assoluto (addirittura 80€ meno del top di gamma LG dell’anno scorso) ma, soprattutto se paragonato a autentici mostri come, ad esempio, Xiaomi Mi9, lo pongono in una posizione decisamente non facile. Vedremo se, come capita (purtroppo) con la recente produzione del brand coreano, LG G8s ThinQ andrà incontro a svalutazioni importanti nel corso dei primi mesi di commercializzazione. E adesso, basta parlare 🤣… E’ ora di dare il via alle danze… Pardone, alle prove!

Stay Tuned!

LG G8s ThinQ

Scritto da

Coordinatore Infermieristico per professione... Blogger per passione. Devo aggiungere altro?

Ti potrebbe interessare anche...