Cari Uffici Stampa, Aziende e Produttori… LASCIATEMI ANCORA DIVERTIRE! The Geekerz

Sicuramente abbiamo cose ben più importanti delle quali occuparci, e nessuno più di me che Coordino una Rianimazione può dirvelo con certezza ma, come si dice: “Quanno ce vo’… Ce vo'” The Geekerz!

The Geekerz

Esistono i blog/siti da grandi numeri… Ma esistono anche quelli come The Geekerz

Questo articolo, che lascerò per qualche giorno in evidenza, vuole portare alla vostra attenzione, cari amici, una situazione che, oramai da qualche mese (quindi ben prima del problema coronavirus) riguarda i principali Uffici Stampa e le principali aziende produttrici di smartphones. Chi mi conosce sa quale sia il mio pensiero in merito ai criteri con i quali si distribuiscono i dispositivi da recensire. E’ giusto che i primi a ricevere i nuovi smartphone (a volte anche con settimane di anticipo rispetto agli eventi) siano i prinicipali siti italiani. Conosco personalmente i vari Matteo Virgilio, appena passato ad HDBlog, Pietro Oliveri di Pianeta Cellulare, Loris di Batista70, Bruno Mucciarelli di Hardware Upgrade, Andrea Cervone di iPhone Italia  e Dario Caliendo di FanPage. E chiedo scusa a tutti gli altri che non ho citato ma che conosco e rispetto. Sapete la differenza fra loro e quelli come me?

Che loro, grazie a quello che fanno per i loro siti, mangiano il pane tutti i giorni. Si ragazzi… Gli amici che ho citato recensiscono dispositivi per professione ed è per questo che è giusto siano ampiamente tenuti in considerazione quando è ora di organizzare gli eventi a cui dovranno partecipare (per ora in streaming visto il “maledetto” virus) e quando si decide a chi fornire gli smartphones da provare. Io, e con me i vari Davide Novelli di TechDifferent, Cristian Martini di TechID, per citare i primi che mi vengono in mente, invece, faccio tutto per un semplice motivo: LA PASSIONE con la P maiuscola. E questo articolo vorrei fosse letto dai vari PR che ingolfano le mail dei nostri siti con millemila C.S.:  (LG prima e TCL/Alcatel adesso), (Huawei), (Samsung), (LG)… Anche in questo caso per citare i primi che mi vengono in mente. Ho una domanda per voi: avete idea di cosa significhi scrivere di dispositivi che non proveremo mai?

Se avete deciso che prove e recensioni debbano essere a carico esclusivamente dei siti dai “Grandi Numeri” ditelo senza vergognarvi. Vorrei riportarvi la conversazione avvenuta via WhatsApp con Huawei ma sarebbe troppo lungo e vi dico solo che le “giustificazioni” che ha trovato, dopo settimane di risposte negative, potrebbero essere il testo di un intervento comico di Zelig. Per non parlare delle famose “liste” che sembrano andare tanto di moda… Ne fa ampio uso Samsung, ad esempio. Per non parlare di coloro i quali non si degnano manco di rispondere e qui l’esempio da citare è, senza ombra di dubbio, OnePlus. Di cosa vi vergognate cari PR/AZIENDE? Di dirci che non siamo degni della vostra attenzione? Che non siamo in grado di recensire i vostri prodotti? Che non abbiamo i famigerati “numeri“? O, forse (è solo un sospetto, per carità) che potremmo dire cose scomode?

[adrotate banner="10"]

Non mi/ci offendereste, sapete? Sono perfettamente conscio che non posso competere con i giganti del web ma, e sono certo che gli amici “poveri” sarebbero d’accordo con me nel dire che anche noi, nel nostro piccolo, abbiamo uno zoccolo duro di utenti che potrebbero essere interessati alle nostre recensioni e, magari, sulla base delle stesse, decidere di acquistare i vostri prodotti. Certo… E’ molto più facile andare sul sicuro! Ovviamente, proprio perchè siamo i “parenti poveri” non pretendiamo di avere gli smartphone nello stesso giorno dei “cugini ricchi” ma, quelle poche volte che capita, almeno non dopo 4/5 mesi, quando ormai di quello smartphone non c’è più nulla da scoprire. E c’è qualcosa che voglio dire anche a voi… Si, proprio a voi aziende che state conquistando il mercato italiano (qualcuno ha detto OPPO? HONOR?).

Quando è stato necessario, all’inizio del vostro italico cammino, piovevano inviti a pioggia, con consegna immediata dello smartphone di riferimento da provare (in qualche caso anche da poter tenere). Oggi, ed il riferimento all’ultimo OPPO Find X2 è assolutamente voluto (lo hanno dato praticamente a tutti in tutto il mondo), la risposta è sempre la stessa: “Ci dispiace ma al momento non ci sono sample disponibili“. E ti credo! Lo avete dato a tutti. Anche per quanto riguarda HONOR Magic Watch2 sono ancora in attesa… Inutile scrivere che so già che non lo proverò mai.

Chiudo con lo stesso incipit del titolo: LASCIATEMI ANCORA DIVERTIRE! Cari PR/Aziende, date modo a The Geekerz ed a tutti siti che vivono esclusivamente di passione di provare i vostri prodotti. Oppure diteci chiaramente, senza paura (e senza inventare scuse) che di noi non vi frega nulla. Sarete, se non altro, apprezzati per la vostra onestà. Sapete come va… Ad essere inseriti in “strane liste” c’è sempre da preoccuparsi. Vi saluto e torno ad occuparmi dei “cuccioli” della mia Rianimazione (la mia “VERA PASSIONE“). Con questo maledetto Coronavirus in giro, ho già sottratto loro fin troppo tempo.

Grazie a tutti!

[adrotate banner=”3″]

Scritto da

Coordinatore Infermieristico per professione... Blogger per passione. Devo aggiungere altro?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: