Galaxy S10+

Galaxy S10+, il primo della “banda del doppio buco”

Mancano due mesi e poco più al prossimo MWC di Barcellona e fra i dispositivi più attesi ci sarà di diritto il nuovo Samsung Galaxy S10+.

Galaxy S10+

Galaxy S10+, la “banda del buco” raddoppia

Nei giorni scorsi ho coniato questo claim divertente (almeno spero) per evidenziare quello che sarà il trend seguito dai principali produttori di smartphone per il prossimo anno: il foro nel display in prossimità della fotocamera anteriore. Fino a ieri, la “banda del buco” poteva contare su Huawei, Motorola e la stessa Samsung con il suo Galaxy A8s. Con il prossimo flagship coreano, il Galaxy S10+, la “banda del buco” raddoppia perchè i fori per la fotocamera anteriore saranno addirittura due.

Galaxy S10+

Le immagini a corredo di questo articolo sono, ovviamente dei renders frutto degli ultimi rumors relativi al Galaxy S10+. La variante dell’Infinity-O-Display di Samsung, infatti, prevede l’alloggiamento per due fotocamere anteriori che, unite alle tre principali, daranno un totale di cinque obiettivi. Il display, sempre AMOLED, sarà da 6,4 pollici con risoluzione QHD, come l’attuale Note 9. Le tre fotocamere principali dovrebbero coprire tutto lo spettro delle esigenze dei moderni utenti: una standard, una teleobiettivo ed una grandangolare.

Galaxy S10+

Non ci sono, invece, ancora informazioni esaustive sulla doppia camera anteriore, anche se non è escluso che affiancata ad una lente standard troverà posto un’altra grandangolare. Un’altra importantissima novità del Galaxy S10+, che dovrebbe avere anche una versione Ultra Premium caratterizzata dal modem 5G, sarà il sensore delle impronte digitali annegato sotto il display. La particolarità di questo sensore sarà quella di essere di tipo ultrasonico, in grado di leggere l’impronta attraverso l’emissione di un segnale sonoro di tipo, appunto ultrasonico. In questo modo la velocità di sblocco sarà notevolmente più alta dei principali concorrenti.

Fra le altre specifiche HW, troviamo una quantità di RAM che può arrivare, nel modello top, fino a 12 GB, il processore Exynos 8150 e fino ad 1 TB di memoria. Che dite, cari amici? Ci vediamo a Barcellona?

Stay Tuned!

Scritto da

Coordinatore Infermieristico per professione... Blogger per passione. devo aggiungere altro?

Ti potrebbe interessare anche...