Fotocamera sotto il display per i prossimi Galaxy S?

La tecnologia che permette di “nascondere” la fotocamera anteriore sotto il display potrebbe essere una delle grandi novità dei prossimi Galaxy S che arriveranno nel 2021.

OPPO

Il prossimo Galaxy S dirà, finalmente, qualcosa di innovativo?

E’ indubbio, lo dicono i numeri, che il Galaxy S20 non sta ottenendo il successo dei predecessori. Non è solo questione di prezzo esorbitante, situazione comune a tanti top di gamma arrivati sul mercato recentemente, ma anche che non ci sono novità così eclatanti da giustificare, ad esempio, il passaggio dai Galaxy S10 o Note 10 alla nuova serie. Soprattutto adesso che l’ultimo aggiornamento SW ha garantito a questi dispositivi le stesse opzioni del “fratello” maggiore. Le cose potrebbero cambiare per il prossimo Galaxy S21 o, se Samsung vorrà seguire l’esempio del principale rivale cinese, Galaxy S30. Secondo il noto leaker IceUniverse, infatti, la succosa novità del nuovo Galaxy S potrebbe essere la fotocamera anteriore sotto il display. Tale tecnologia è stata presentata per la prima volta da Xiaomi e OPPO durante l’estate scorsa, ma non ha ancora avuto un seguito commerciale, segno delle grosse difficoltà che tale scelta tecnica comporta.

Manca ancora tantissimo tempo alla presentazione del nuovo modello della serie Galaxy S, ma credo che Samsung, se veramente vorrà dare nuova linfa alla sua serie di punta, dovrà fare tutti gli sforzi per implementare la fotocamera selfie in-display.

[adrotate banner="10"]

Stay Tuned!

 

 

 [adrotate banner=”3″]

Scritto da

Coordinatore Infermieristico per professione... Blogger per passione. Devo aggiungere altro?