Huawei P Smart

Dalla Cina arriva l’annuncio ufficiale di Huawei Enjoy 7S

Huawei Enjoy 7S, che in Europa potrebbe chiamarsi P Smart (la serie “P” di Huawei è quella mid-level), è stato annunciato qualche ore fa in Cina direttamente dalla casa.

Huawei Enjoy 7S

Huawey Enjoy 7S o Honor 7X?

E’ ovvio che le sinergie di produzione creano casi come questo, dove lo stesso dispositivo (o quasi) viene venduto con marchi diversi a seconda dei mercati. Ma non trovare più di una similitudine fra questo Enjoy 7S e Honor 7X, che proprio questi giorni sto sottoponendo alle mie prove classiche prima della recensione finale, è veramente difficile. Un primo confronto fra le schede tecniche ci dice come la parte HW sia praticamente la stessa; di seguito quella del nuovo mid-level Huawei:

  • Display in vetro curvo 2.5D 5.65″ (2160 x 1080 pixel) Full HD+ 18:9
  • SoC Kirin 649 octa core (4 xA53 @ 2.36GHz + 4 x A53 @ 1.7GHz) con GPU MaliT830-MP2
  • Memoria: 3GB RAM e 32GB storage, 4GB RAM e 64GB storage,espandibile sino a 256GB con microSD
  • Android 8.0 (Oreo) con EMUI 8.0
  • Hybrid Dual SIM (nano+nano/microSD)
  • Fotocamera posteriore da 13 MegaPixel con LED flash, camera secondaria da 2 MegaPixel
  • Fotocamera frontale da 8 MegaPixel
  • Sensore di impronte digitali
  • Dimensioni: 150.1 × 72.05 × 7.45mm; Peso: 143g
  • 4G VoLTE, WiFi 802.11 b/g/n, Bluetooth 4.2, GPS / GLONASS
  • Batteria da 3000mAh (typical)/2900mAh (minimum)

Anche questo Enjoy 7S, come si nota, è caratterizzato da un display Full HD+ con aspect ratio 18:9 come moda impone. Praticamente uguale anche il comparto fotografico con un doppio sensore principale 13+2 Mpx e fotocamera anteriore da 8 Mpx. La seconda fotocamera posteriore, quella da 2 Mpx per intenderci, serve per catturare le informazioni relative alla profondità di campo. Arriverà con Android 8.0 Oreo on board a prezzi (se confermati dopo la conversione) decisamente interessanti: 195€ per la versione 3/32 GB e 220€ per quella 4/64. Un temibile rivale anche per i “cugini” marchiati Honor oltre che, naturalmente, per i dispositivi della concorrenza. In Cina sarà disponibile a partire dal prossimo 22 Dicembre.

Scritto da

Coordinatore Infermieristico per professione... Blogger per passione. devo aggiungere altro?

Ti potrebbe interessare anche...