Galaxy A8

Galaxy A8 e Galaxy A8+, finalmente sono ufficiali

Finalmente, è proprio il caso di dirlo; dopo settimane di rumors ed illazioni è arrivata l’ufficialità di Samsung: signore e signori ecco a voi Galaxy A8 e Galaxy A8+.

Galaxy A8

Galaxy A8 (A8+) mid-level o flagship?

La domanda è lecita vista la dotazione tecnica e SW dei due nuovi dispositivi made in Samsung. Le novità principali, e non poteva essere diversamente, sono l’adozione dell’Infinity Display, per la prima volta (per Samsung) su un mid-level e la doppia fotocamera frontale con Live Focus. L’adozione del display 18,5:9 ha avuto come prima conseguenza l’abbandono anche per Galaxy A8 del tasto home fisico. Per fortuna Samsung ha ascoltato le lamentele di milioni di utenti di Galaxy S9 e riposizionato il sensore delle impronte digitali in una posizione che, finalmente, non fa a pugni con l’ergonomia. I materiali utilizzati sono quelli tipici dell’ultima produzione coreana, con vetro (leggermente curvo su entrambe le facciate) e alluminio a farla da padroni. Sicuramente un aspetto “premium” che gioverà a questi due dispositivi.

Galaxy A8, il più piccolo dei due, misura 149.2 x 70.6 x 8.4 e pesa 172 grammi, ha un display 18,5:9 SuperAMOLED da 5,6 pollici Full HD+. Ovviamente maggiori le misure principali di Galaxy A8+: 159.9 x 75.7 x 8.3 per 191 grammi di peso. Il suo display, uguale nelle caratteristiche tecniche, è da 6 pollici con la stessa risoluzione 1080×2220. Per la prima volta, un dispositivo della serie “A” di Samsung supporta il Gear VR, il famoso visore per la realtà virtuale del produttore coreano. Il comparto fotografico, come ampiamente anticipato dai rumors, è costituito da un singolo sensore posteriore da 16 Mpx con apertura f1/7, mentre sul frontale troviamo una doppia fotocamera con sensori, rispettivamente, da 16 e 8 Mpx con apertura focale f1/9. La fotocamera principale è dotato di stabilizzatore digitale è può registrare video in funzione time-lapse. Il doppio sensore frontale permette lo scatto con funzione “bokeh” e l’opzione “Live Focus” permette di ritoccare la sfumatura ottenuta.

Galaxy A8

Il Galaxy A8 sarà disponibile con 4GB di RAM e 32/64GB di storage (espandibile con Micro SD); la batteria è da 3000 mAh. Galaxy A8+, grazie alle dimensioni maggiori, sarà dotato di una batteria da 3500 mAh e sarà disponibile nella doppia versione 4/6GB di RAM e 32/64GB di memoria (anche in questo caso espandibile con scheda di memoria). Sembra che, però, la versione da 6 GB di RAM possa essere disponibile solo per il mercato cinese e del sud-est asiatico. Non manca la certificazione IP68 contro acqua e polvere. La notizia che fa storcere il naso, considerando da quanto tempo è stato rilasciato Android 8.0 Oreo, è che Galaxy A8 e A8+ arriveranno con Nougat 7.1.1, una follia! Qaattro i colori disponibili al lancio che, con ogni probabilità avverrà al CES di Las Vegas: black, orchid grey, gold e blu.

Che ne dite, vi piacciono i due nuovi mid-level di Samsung? Aspetto con curiosità di conoscerne il prezzo.

Scritto da

Coordinatore Infermieristico per professione... Blogger per passione. devo aggiungere altro?

Ti potrebbe interessare anche...