Xiaomi Mi 11 presentato ufficialmente in Cina

Dopo le varie anticipazioni dei giorni scorsi, compresa quella sull’assenza del caricatore, Xiaomi Mi 11 è ufficiale in Cina.

Xiaomi Mi 11, un altro passo avanti

Quindi lo Xiaomi Mi 11, appena presentato, stabilisce subito un record: è il primo smartphone a montare il processore Snapdragon 888 che, insieme al modem Snapdragon X60, sarà l’ossatura tecnica di tutti i dispositivi premium che usciranno nel corso dei primi mesi del prossimo anno. Ci sono alcune sorprese rispetto a quanto apparso nelle ultime settimane in veste di rumors. Il display di Xiaomi Mi 11 sarà protetto dal nuovissimo Gorilla Glass Victus e ci sarà una variante che adotterà la cover posteriore in pelle, materiale che, più o meno periodicamente, torna in auge. Confermate le varianti 8/128, 8/256 e 12/256 GB di RAM e memoria, che non sarà espandibile. Il display, di produzione Samsung, è un AMOLED da ben 6,8 pollici con la particolarità di tutti i bordi curvi. Risoluzione QHD+ e refresh-rate a 120 Hz completano le caratteristiche di questo luminosissimo pannello (1500 Nits).

[adrotate banner="10"]

Per quanto riguarda la dotazione del comparto fotografico, tutto confermato. Troviamo il sensore principale da 108 Mpx capace di registrare video in 8K, quello grandangolare da 13 Mpx e, infine, un sensore macro da 5 Mpx. La fotocamera anteriore, alloggiata in un classico foro sul display, è da 20 Mpx. La batteria da 4600 mAh potrà contare sulla ricarica via cavo da 55 Watt e quella wireless da 50 Watt. La casa sembra che abbia risolto la questione della presenza del caricatore offrendo una confezione separata per quest’ultimo, allo stesso prezzo dell’altra. I prezzi, in Cina, partono da 500€ per la versione 8/128 GB, 540€ per la versione 8/256 e 590€ per quella 12/256. Aspettiamoci, ovviamente, altri prezzi per le versioni che arriveranno dalle nostre parti. Al lancio, almeno in Cina, sono previsti i colori nero, bianco, celeste, oro e viola.

Stay Tuned!

Scritto da

Coordinatore Infermieristico per professione... Blogger per passione. Devo aggiungere altro?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: