wiko wim

Wiko WIM e WIM Lite video anteprima #MWC2017

Wiko WIM rappresenta il nuovo step del portfolio del produttore francese, arrivando sul mercato a braccetto con il fratello minore in versione lite.

wiko wim

Con questo dispositivo, la doppia fotocamera diventa finalmente realtà su un prodotto dei cugini d’oltralpe; Wiko Wim è stato il protagonista della presentazione organizzata per il Mobile World Congress 2017.

Questa doppia fotocamera da 13MP stabilizzata, è la feature chiave, nonostante il lato software non sia ancora supportato con un’interfaccia definitiva e testabile sui dispositivi esposti. Sul tabellino dell’hardware si trovano anche:

  • processore Qualcomm Snapdragon 626
  • 4GB di RAM
  • 64GB di memoria interna, espandibile
  • 3200mAh di batteria
  • display da 5.5″ FullHD AMOLED
  • Cam anteriore da 16MP con Flash

Dal punto di vista stilistico, il terminale risulta leggero ed ergonomico. Il frame è in alluminio satinato, con back cover in policarbonato in colorazione bianca, nera e oro, sia in versione ruvida che lucida, anche con dettaglio “simil-carbonio”. Sul frontale spicca il tasto home fisico, che include anche il lettore di impronte digitali. Il software è stato personalizzato in pochi dettagli da Wiko, risultando molto vicino alla versione stock di Android 7 Nougat.

Il fratello minore è invece il Wiko WIM Lite che, a primo impatto, si distingue per la rimozione del lettore di impronte digitali frontale (spostato sul retro), la presenza di una singola Cam posteriore da 13MP e la dimensione del display, che scende a 5″. Dal punto di vista dei materiali, il frame rimane alluminio, con back in policarbonato nero e bianco, con rifinitura sia ruvida che lucida. Le specifiche hardware principali sono:

  • processore Qualcomm Snapdragon 435
  • 3GB di RAM
  • 16GB di memoria interna, espandibile
  • 3000mAh di batteria
  • display da 5″ FullHD IPS
  • Cam anteriore da 16MP con Flash

Nessuna differenza dal punto di vista software rispetto al Wiko WIN.

Wiko WIM e WIM lite, ancora pochi mesi per vederli in Italia

Entrambi i terminali arriveranno in Italia a Giugno di quest’anno, al prezzo di 399,99€ per Wiko WIM e 249,99€ per la versione lite.

 

Scritto da

Il blogging è il secondo lavoro, ma la tecnologia è la prima passione. TheBulgaroShow!

Ti potrebbe interessare anche...