realme 9 4G & realme 9 5G in anteprima @TheGeekerz

Sono appena stati presentati ed ecco in anteprima a The Geekerz i nuovi realme 9 4G e realme 9 5G, altrimenti definiti i “gemelli diversi“.

realme 9 4G e realme 9 5G, così simili, così diversi

Con i due nuovi “gemelli diversi” realme 9 4G e realme 9 5G, l’azienda completa la sua serie numerica, foriera di successi fin dai primi modelli e, ancora oggi, protagonista di numeri di vendita con crescita percentuale a tre cifre. Dopo essere arrivata ufficialmente in Italia alla fine del 2019, nell’Aprile dell’anno successivo, il realme 6 è stato il primo di una lunga serie di smartphone della serie numerica di realme ad arrivare qui a The Geekerz. Sembrano passati secoli, ed invece sono poco più di due anni, ed oggi a finire fra le mie mani per questa gustosa anteprima, accompagnati da sua maestà King RealMeow, arrivano gli ultimi due esemplari della serie realme 9.

Si tratta di due modelli solo apparentemente simili ma, in realtà, le differenze sono tali da rendere realme 9 4G e realme 9 5G due smartphone destinati ad utenti con esigenze decisamente diverse. Il realme 9 4G si rivolge a coloro i quali fanno della multimedialità e della passione per la fotografia i loro must. Il suo comparto fotografico, infatti, può contare su una fotocamera principale Samsung ISOCELL HM6 da ben 108 Mpx, affiancata da due sensori che sono un classico della produzione realme: ultra grandangolare da 8 Mpx e macro da 2 Mpx. La fotocamera frontale è da 16 Mpx.

Il realme 9 5G punta tutto sulla velocità di connessione, indispensabile per quegli utenti che hanno la necessità di non perdere un solo secondo della loro giornata lavorativa. Ecco, allora, il processore Snapdragon 695 5G ed un display LCD IPS da 6,6 pollici con risoluzione FullHD+ e refresh-rate a 120 Hz, per una fluidità ai massimi livelli. Ovviamente il comparto fotografico, pur differente da quello del fratello minore, permette di scattare foto di alta qualità grazie al sensore principale da 50 Mpx. Grazie allo spessore di soli 8,5 mm ed al peso contenuto in soli 190 grammi, il realme 9 5G non risulterà mai stancante o poco pratico da utilizzare. Entrambi i modelli arrivano in Italia già equipaggiati con Android 12 e l’interfaccia proprietaria realme U.I. 3.0. Anzi, durante la configurazione, il realme 9 4G ha subito notificato un update da 500 MB circa che ha aggiornato le patch di sicurezza ad Aprile (sul realme 9 5G sono ferme a Marzo). Ma diamo un’occhiata da vicino ai due “gemelli diversi“, per evidenziarne le reali differenze.

 realme 9 4G

Il realme 9 4G in prova è arrivato nella bellissima colorazione Sunburst Gold, caratterizzata da un design ondulare definito dalla casa “Ripple Holographic Design” (Design Olografico Ondulato, appunto). Ricorda il movimento delle dune di sabbia e pur non essendo sicuramente discreto, si fa apprezzare per l’originalità del suo colore che, a seconda della luce che lo colpisce, assume sfumature diverse. È molto sottile, appena 7,99 mm e pesa solo 178 grammi, garanzia di maneggevolezza ed ergonomia. Vediamo la scheda tecnica completa.

  • Display: AMOLED da 6,4 pollici, Full HD+, refresh-rate a 90 Hz, luminosità 430 nits, vetro Corning Gorilla Glass 5
  • Processore: Snapdragon 680
  • Scheda grafica: Adreno 610
  • RAM: 6/8 GB LPDDR4 dinamica (versione in prova 8 GB)
  • Memoria: 128 GB UFS 2.1, espandibile con MicroSD
  • Sistema operativo: Android 12, Realme UI 3.0
  • Fotocamere posteriori: principale 108 Mpx, f/1.8, 26mm (wide), 1/1.67″, 0.64µm, Dual Pixel PDAF; ultra grandangolare 8 Mpx, f/2.2, 120˚; macro 2 Mpx, f/2.4
  • Fotocamera anteriore: 16 Mpx, f/2.5, 26mm (wide)
  • Connettività: USB “C” 2.0, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, dual-band, hotspot, Bluetooth 5.1, 4G, Dual-SIM, Jack da 3,5 mm
  • Extra: NFC
  • Sicurezza: sensore impronte a display, sblocco con riconoscimento 2D del volto
  • Batteria: 5000 mAh, ricarica rapida SuperDart a 33 Watt
  • Dimensioni: 160.2 x 73.3 x 8 mm
  • Peso: 178 grammi
  • Colori: Meteor Black, Sunburst Gold (versione in prova), Stargaze White

All’interno della sua confezione, nel classico colore giallo realme, troviamo il caricatore da 33 Watt, il cavo USB “C” ed un’altrettanto classica cover in silicone trasparente ma dalla tonalità vagamente dark (è quella a sinistra nella foto). Grazie allo schermo AMOLED il realme 9 4G può sfruttare il sensore per le impronte digitali sotto il display (che funge anche da sensore per la misurazione della frequenza cardiaca) ed un ottimo Always on Display per non perdersi neanche una notifica senza la necessità di attivarlo. La batteria da 5000 mAh, grazie all’ottimizzazione ed un processore che non è affamato di energia, promette autonomie di tutto rispetto e grazie al caricatore da 33 Watt in poco meno di un’ora avremo la ricarica completa partendo da 0%. Il realme 9 4G sarà disponibile con un’offerta speciale che durerà dal 17 al 21 Maggio: la versione 6/128 GB si potrà acquistare a 249,99€ invece che 279,99€. La versione come quella in prova, 8/128 GB, costerà 299,99€.

realme 9 5G

Come detto in apertura, il realme 9 5G è lo smartphone perfetto per tutti quelli che mettono la velocità al primo posto. Il suo processore Snapdragon 695 5G, infatti, gli permette (almeno nelle zone dove il 5G è disponibile) velocità di connessione fino a 2500 Mbps in download e 1500 Mbps in upload. Di fatto condivide gran parte della scheda tecnica con il realme 9 Pro 5G che ho recensito lo scorso Febbraio, tranne che per il comparto fotografico e le quantità di memoria. Vediamola nello specifico.

  • Display: LCD IPS da 6,6 pollici, FullHD+, refresh-rate a 120 Hz
  • Processore: Snapdragon 695 5G
  • Scheda grafica: Adreno 619
  • RAM: 4 GB dinamica
  • Memoria: 64/128 GB, espandibile con MicroSD fino a 512 GB
  • Sistema operativo: Android 12, Realme UI 3.0
  • Fotocamere posteriori: principale 50 Mpx, Ultra HD, f/1.8 (wide); bianco e nero da 2 Mpx,; macro 2 Mpx, f/2.4
  • Fotocamera anteriore: 16 Mpx, f/2.1, 26mm (wide)
  • Connettività: USB “C” 2.0, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, dual-band, Bluetooth 5.0, GPS, NFC, 5G, doppia SIM
  • Extra: jack audio 3,5 mm
  • Sicurezza: sensore impronte laterale (su tasto accensione), sblocco con riconoscimento 2D del volto
  • Batteria: 5000 mAh, ricarica rapida Dart a 18 Watt
  • Dimensioni: 164,3×75,6×8,5 mm
  • Peso: 191 grammi
  • Colori: Midnight Black, Stargaze White (versione in prova)

Il realme 9 5G sfrutta la stessa tipolgia di design olografico ondulato del fratello, nel modello in prova il colore è il delicato Stargaze White, molto elegante. Nella confezione, che differisce dall’altra per la serigrafia “5G” in alto a destra, troviamo la stessa dotazione, con la differenza del caricatore (18 Watt invece che 33 e di forma differente) e della cover, sempre trasparente ma più chiara, la vedete a destra nella foto.

Rispetto al precedente realme 9 Pro, come detto, cambia totalmente il comparto fotografico con il sensore principale da 50 Mpx che prende il posto di quello da 64 Mpx e la sparizione dell’ultra grandangolare a favore di un sensore “portrait” in bianco e nero da 2 Mpx. Resta al suo posto, invece, in quel supporto che ormai è diventato una specie di marchio di fabbrica di realme, il sensore macro da 2 Mpx.

Il realme 9 5G è gia disponibile e da oggi fino al 14 Maggio lo si potrà acquistare nella versione 4/64 GB alla speciale offerta di 229,99€ invece che 259,99. La versione 4/128 GB è in vendita al prezzo di 279,99€.

Nei prossimi giorni i realme 9 4G e realme 9 5G cominceranno il loro percorso di prove e test che li porterà fino alla recensione finale. Seguite, come sempre, The Geekerz per non perdervi nulla di questi due nuovi mid-level di casa realme.

Stay Tuned!

Scritto da

Coordinatore Infermieristico per professione... Blogger per passione. Devo aggiungere altro?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: