Asus Pegasus 4S

Pegasus 4S, i 18:9 arrivano anche per Asus

E anche per Asus è arrivato il momento del dispositivo con display 18:9: il Pegasus 4S, annunciato, per ora, per il solo mercato cinese.

Asus Pegasus 4S

Asus Pegasus 4S, lo vedremo anche in Europa?

Il Pegasus 4S, quindi, è la proposta del costruttore taiwanese per quanto riguarda dispositivi con display in 18:9. La scheda tecnica descrive uno smartphone che, fatto salvo per il processore, non ha nulla da invidiare ai principali concorrenti:

  • Display da 5.7″ con risoluzione HD+ (1440×720), vetro curvo 2.5D e aspect ratio 18:9
  • SoC Octa-Core MediaTek 6750T @1,5GHz
  • 3/4GB di memoria RAM
  • 32/64GB di storage interno
  • Fotocamera anteriore da 8MP
  • Doppia fotocamera posteriore da 16+8MP
  • Sistema operativo Android Nougat 7.0
  • Batteria da 4030 mAh
  • Dimensioni 152.6 x 72.7 x 8.8mm
  • Peso 160g
  • Connettività Dual SIM
  • Porta micro USB
  • Jack da 3.5mm

Ovviamente l’occhio cade subito sul display, un’unità da 5,7 pollici con una risoluzione che, sicuramente, non lascia a bocca aperta. Asus la definisce HD+, niente più che pochi pixel maggiore di una normale HD. La costruzione di Pegasus 4S sfrutta ampiamente l’alluminio, utilizzato per tutta la scocca, ad eccezione (come per altri modelli) della zona delle antenne, in plastica. Il comparto fotografico principale vede sulla scocca posteriore una doppia fotocamera da 16+8 Mpx, del tutto simile a quella che equipaggia gli ultimi Zenfone. Per lasciare spazio al display, le cornici superiore ed inferiore sono state decisamente ridotte. Questo ha comportato l’eliminazione dei tasti capacitivi (ora a display) e lo spostamento del sensore delle impronte digitali, adesso posto anch’esso sul retro. Asus Pegasus 4S è dotato di una batteria decisamente sovradimensionata, da ben 4030 mAh, che dovrebbe garantire tutta l’autonomia necessaria ad un utilizzo pesante. Non è ancora stato comunicato il prezzo ufficiale, così come non è ancora noto se il Pegasus 4S sarà un dispositivo esclusivamente destinato al mercato cinese o se Asus prevede di distribuirlo anche in Europa.

Scritto da

Coordinatore Infermieristico per professione... Blogger per passione. devo aggiungere altro?

Ti potrebbe interessare anche...