Microsoft Surface Duo 2, cambiano le fotocamere

Ancora qualche settimana e sarà passato giusto un anno dalla presentazione del primo Surface Duo e, ovviamente, arrivano le prime immagini del Surface Duo 2.

Microsoft Surface Duo 2, poche altre novità per adesso

Partendo dalla speranza che il nome possa essere diverso, soprattutto per evitare pericolosi scioglilingua (almeno in italiano), le prime immagini del Surface Duo 2 non mostrano grosse novità se non, come si evince dal titolo, nel comparto fotografico. Qui troviamo il cambiamento più evidente, sempre che tutto sia confermato a Settembre/Ottobre, quando il nuovo modello dovrebbe essere presentato. In un modulo che non passa inosservato ci sono tre sensori che, immagino, saranno un principale, un ultra grandangolare ed un teleobiettivo.

Lo spessore del modulo potrebbe, a mio giudizio, interferire con una delle caratteristiche principali del Surface Duo 2, mutuata pari pari dal primo modello: quella di, grazie alla speciale cerniera, aprirsi a 360° sovrapponendo un display sull’altro. Oltretutto, almeno da queste prime foto, restituisce un aspetto quanto meno “posticcio” se mi passate il termine. Sembra che, inoltre, le superfici esterne possano essere in vetro smerigliato dai classici colori nero e bianco. Non si nota il sensore delle impronte, il che lascerebbe presumere che Microsoft abbia scelto per il Surface Duo 2 di renderlo solidale al tasto di accensione. Cambiamenti importanti sono da aspettarsi anche per quanto riguarda le specifiche tecniche, a partire dall’adozione del processore Snapdragon 888 e dal chip NFC per i pagamenti contactless. Speriamo, inoltre, che il nuovo Surface Duo 2 si riveli più resistente del predecessore, rivelatosi decisamente fragile.

FONTE

Scritto da

Coordinatore Infermieristico per professione... Blogger per passione. Devo aggiungere altro?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: