iPhone 12 potrebbe essere potente come un MacBook Pro

I nuovi iPhone 12 (almeno 4, a quanto si dice) arriveranno solo fra 7/8 mesi ma, ovviamente, i rumors si sprecano in questi giorni.

iPhone 12, stile, fotocamere e potenza

Sullo stile ed il design dei prossimi iPhone 12 si è cominciato a parlare dal giorno dopo la presentazione di iPhone 11 e non certo con giudizi entusiastici. Poi, come sempre, tutto ciò che riguarda Apple, il design da rasoio elettrico ha preso piede ed oggi (vedi Samsung, Huawei e compagnia…) è il più copiato. Quello che sappiamo è che, se i rumors saranno confermati, il design di iPhone 12 (come si vede dalle immagini di PhoneArena) si avvicinerà a quello di iPhone 4, forse il più bello di sempre. Sul retro aumenta il numero di fotocamere che dovrebbe salire a quattro, sempre ospitate in un supporto quadrato.

[adrotate banner="10"]

Dal punto di vista tecnico si parla di un Face ID decisamente migliorato grazie anche alla rivisitazione del sensore 3D Sensing e di 6 GB di RAM. Ma la novità più rilevante sotto il cofano di iPhone 12 sarà il nuovo processore A14, costruito con processo a 5 nm che dovrebbe garantire allo smartphone di Cupertino le stesse performances ottenibili con un MacBook Pro da 15 pollici. A quanto si dice, il nuovo iPhone 12 potrebbe raddoppiare le prestazioni del migliore Android, raggiungendo un punteggio su GeekBand pari a 4500/5000 (il migliore Android, attualmente, si ferma a 3000 punti). Insomma… Non uno smartphone ma una specie di tank da guerra!

Stay Tuned!

[adrotate banner=”3″]

Scritto da

Coordinatore Infermieristico per professione... Blogger per passione. Devo aggiungere altro?