iPhone 11

iPhone 11, iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max…

Titolo non originale starete pensando, ma quei puntini di sospensione alla fine della sfilza dei nuovi iPhone 11 sono effettivamente una sorta di respiro a metà…

iPhone 11

iPhone 11, iPhone Pro, iPhone Pro Max… Potevamo stupirvi con effetti speciali

Meglio chiarirlo subito. Di articoli sugli iPhone 11, iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max (oltre che sul nuovo iPad e sul nuovo Apple Watch serie 5) ne leggerete a migliaia, su siti decisamente più importanti di questo e scritti da fior di intenditori, oltre che da influencer che lasciano il segno ogni volta che parlano, appaiono e (molto meno per fortuna) scrivono. Quello che penso a proposito dei nuovi iPhone 11, iPhone 11 Pro e 11 Pro Max (a proposito, evviva la segretezza famosa di Apple) e del loro design l’ho espresso stamani in QUESTO articolo. Non c’è bisogno di aggiungere altro, credo. Al di là del personalissimo gusto personale di ognuno, che rispetto e non discuto, resta il fatto che questi nuovi iPhone per me sono i più brutti mai prodotti.

iPhone 11

I nuovi iPhone 11 saranno disponibili ai seguenti prezzi:

  • iPhone 11 64 GB: 839 Euro
  • iPhone 11 128 GB: 889 Euro
  • iPhone 11 256 GB: 1009 Euro

Curioso notare come negli States, la versione d’attacco di iPhone 11 partirà da 699 Euro. Un bell’aumento con il cambio di valuta, vero amici?

iPhone 11

A quei prezzi troveremo una doppia fotocamera da 12 Mpx, Wide e UltraWide che arricchisce le possibilità creative (anche nella registrazione video) del nuovo iPhone 11. La fotocamera anteriore passa a 12 Mpx ed è stata implementata anche la funzione “Night Mode” (e finalmente verrebbe da dire). Per dovere di precisione bisogna anche dire che adesso sarà possibile registrare in slow motion anche con la fotocamera anteriore (qui prodest?), feature che Apple ha chiamato “Slofies” (non bastavano gli iPhone brutti, anche i neologismi dovevano essere della stessa forza). La batteria permetterà un’ora di autonomia in più di iPhone Xr mentre il display resta lo stesso LCD Retina HD Display da 6,1 pollici. A proposito di batteria… Finalmente è previsto un caricatore degno di questo nome, da ben 18 Watt. Peccato si debba acquistare a parte, perchè nella confezione troveremo quello standard che esiste dai tempi di iPhone 2G. Resta, per fortuna, la ricarica wireless! Rinnovato anche l’audio che adesso garantisce il supporto al Dolby Atmos.

Certificazione IP68 e nuovi colori viola, verde, giallo, nero, bianco e Poduct Red completano le “novità” di iPhone 11.

iPhone 11

E i “nuovi” iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max? Beh… Ci sono anche loro ovviamente! Non differiscono granchè dalle versioni attualmente in catalogo iPhone Xs e Xs Max. Anche qui il grosso delle novità (al netto del nuovo processore A13 Bionic, naturalmente il più veloce, più potente, più leggero e più tutto di sempre) si concentra sul “bruttissimo” (parere personale ribadisco) supporto delle fotocamere. Troviamo tre sensori da 12 Mpx rispettivamente standard, grandangolare e telephoto (come l’hanno definito in Apple).

Non cambia il display rispetto alla serie precedente, che resta l’ottimo OLED da 5,8 e 6,5 pollici, ancora migliorato in questi nuovi modelli. Come ampiamente anticipato, su questi iPhone 11 Pro e 11 Pro Max sparisce (????) la funzione 3D Touch. Le migliorie apportate dal nuovo chip A13 Bionic e, più in generale, da tutta la scheda tecnica, permetteranno di aumentare l’autonomia delle batterie di 4 ore per iPhone 11 Pro e 5 ore per11 Pro Max rispetto ad iPhone Xs e Xs Max. Tornando per un momento al comparto fotografico, troveremo (come anche su iPhone 11) un’interfaccia della fotocamera migliorata e dal design rinnovato in alcuni aspetti. Lo zoom ottico (come su iPhone 11) arriverà a 2X ed un prossimo aggiornamento SW di iOS 13 introdurrà una funzione particolare chiamata Deep Fusion. In pratica, per ottenere foto ultra nitide e con zero “rumore”, il sistema intelligente scatterà 9 foto. Quattro ancora prima che si azioni il pulsante di scatto, quattro quando si opererà fisicamente sul tasto ed una a lunga esposizione. Tutti gli scatti saranno “fusi” insieme per ottenere un’immagine di altissimo livello. Presenti la registrazione 4K @60 fps (anche per la fotocamera anteriore) e, per la prima volta, la funzione slow-motion @120 fps. La fotocamera anteriore è la stessa 12 Mpx di iPhone 11.

iPhone 11

I nuovi iPhone 11 Pro e 11 Pro Max avranno il caricatore rapido da 18 Watt incluso nella confezione (bontà loro) ed il cavo di connessione sarà Lightining-USB “C”. I colori disponibili saranno quattro: verde notte, grigio siderale, argento/bianco ed oro. I prezzi di cotanta meraviglia? Eccoli qua:

  • iPhone 11 Pro 64 GB: 1189 Euro
  • iPhone 11 Pro 256 GB: 1359 Euro
  • iPhone 11 Pro 512 Gb: 1589 Euro
  • iPhone 11 Pro Max 64 GB: 1289 Euro
  • iPhone 11 Pro Max 256 GB: 1459 Euro
  • iPhone 11 Pro Max 512 Gb: 1689 Euro (??????)

Come vedete dalla foto qua sotto, restano in commercio gli iPhone 8/8 Plus e iPhone Xr, a prezzi leggermente ridotti. Vi prego di far caso ai prezzi di partenza dei nuovi iPhone 11, 11 Pro e 11 Pro Max negli States. Incredibile vero?

iPhone 11

Questo è stato, in sintesi (e, come detto, al netto del nuovo iPad e del nuovo Apple Watch), il keynote di oggi a Cupertino. Cosa portano i nuovi iPhone di nuovo oltre al comparto fotografico? Detto delle naturali evoluzioni tecniche, nulla di veramente rivoluzionario mi sentirei di scrivere. Anche la famosa notizia relativa al fatto che lo spostamento del logo Apple servisse ad indicare la giusta posizione della ricarica inversa si è rivelata una bufala (almeno qualcosa non è stato indovinato settimane prima), visto che tale funzione non è supportata. Posso dire, senza timore di smentita, che se non guardiamo i nuovi iPhone 11 dal lato “B”, non c’è nessuna differenza rispetto agli iPhone di prima, e di prima ancora e di prima di prima ancora… Ma tanto, a dispetto delle mie elucubrazioni da piccolo blogger, iPhone 11, iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max venderanno a quintali, non credete? Con buona pace di Tim Cook e del (ovviamente) miglior iPhone di sempre…

Scritto da

Coordinatore Infermieristico per professione... Blogger per passione. Devo aggiungere altro?