In arrivo realme Pad X 5G, ma non sarà l’unica novità

Dopo la presentazione in Cina dello scorso Maggio, il 26 Luglio, dopo due mesi esatti, realme Pad X tornerà protagonista della scena mediatica.

realme Pad X introduce Limelight, un nuovo modo di videochiamare

Il realme Pad X ed il suo schermo da 11 pollici sta per tornare in una nuova versione ricca di novità. La prima, subito dopo la connettività 5G (la prima in un tablet mid-level), ottenuta grazie all’utilizzo del processore Snapdragon a 6nm (ancora non si sa quale modello sarà utilizzato), è la nuova modalità Limelight per le videochiamate. Grazie a questa tecnologia, la fotocamera frontale a 105° del realme Pad X riuscirà a tracciare la persona, tenendola sempre perfettamente al centro della scena anche se  quest’ultima si muoverà. Addio, dunque, alle videochiamate ancorati alla propria sedia.

Limelight, che è stata progettata interamente in casa, sarà in grado di tracciare fino a cinque persone, adattando lo zoom in maniera automatica quando un nuovo utente si inserirà nella chiamata o quando la abbandonerà. Al momento del lancio che, lo ricordo, si terrà in India il prossimo 26 Luglio, Limelight sarà disponibile per Zoom, Google Meet e Google Duo, ma realme ha già annunciato di essere al lavoro per adattarla ad altre piattaforme. Gli utenti possessori di iPad avranno già riconosciuto la somiglianza con “Center Stage” di Apple ma, come si dice, in questo mondo nulla si inventa e tutto si evolve. Invariate, a meno di soprprese, le altre caratteristiche di realme Pad X.

Ma il realme Pad X 5G non sarà l’unico protagonista dell’evento del 26 Luglio, visto il lancio di altri prodotti fra i quali realme Watch 3, realme Buds Air 3 Neo e realme Buds Wireless 2S. Insomma, prepariamoci ad una scorpacciata di novità, sperando che giungano alle nostre latitudini in tempi brevi.

Stay Tuned!

 

 

Scritto da

Coordinatore Infermieristico per professione... Blogger per passione. Devo aggiungere altro?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: