Huawei Y3

Huawei Y3 (2018) è ufficiale, ritorno alle origini

Dopo una serie di top di gamma di indubbio successo, dei quali Huawei P20 Pro è solo l’ultimo esempio, la casa cinese presenta il Huawei Y3 nell’edizione 2018, una sorta di ritorno alle origini, quando la produzione era basata soprattutto su dispositivi entry-level.

Huawei Y3

Huawei Y3 (2018), entry-level di nome e di fatto

Il nuovo Huawei Y3, in  questa edizione 2018, non fa nulla per nascondere la susa classe di appartenenza, a partire dalla scocca completamente in plastica. Il display ha una dimensione di 5 pollici con risoluzioni di “soli” 854×480 pixel, proprio come il Nokia 1 che ho appena recensito, che viene preso ad “esempio” anche per altre caratteristiche quali la RAM da 1 GB e la memoria di sistema pari ad 8 GB (espandibili con MicroSD). Il motivo è molto semplice: anche questo dispositivo è equipaggiato con la versione “GO” di Android Oreo. Il processore è un MediaTek MT6737 Quad Core, e la batteria è da 2280 mAh. Il comparto fotografico vede un obiettivo da 8 mpx quale principale e da 2 Mpx per la fotocamera frontale. Nessuna notizia, almeno per ora, su prezzi e disponibilità.

Huawei Y3 (2018), la scheda tecnica

  • Display: 5 pollici, risoluzione 854×480 pixel
  • Processore: Quad Core MediaTek MT6737M
  • RAM: 1GB
  • Memoria:8GB espandibili con Micro SD
  • Fotocamera posteriore: 8MP
  • Fotocamera anteriore: 2MP
  • Batteria: 2280 mAh
  • Supporto alla Dual SIM
  • Dimensioni: 145,1×73,7×9,45mm
  • Peso: 180g
  • Colorazioni: White – Grey – Gold

Scritto da

Coordinatore Infermieristico per professione... Blogger per passione. devo aggiungere altro?

Ti potrebbe interessare anche...