Huawei P50 e Huawei P50 Pro sono ufficiali

Dopo mesi di indiscrezioni, rumors, anticipazioni, foto e video, Huawei P50 e Huawei P50 Pro sono stati svelati ufficialmente oggi.

Huawei P50 e Huawei P50 Pro, top “azzoppati”

Una breve premessa prima di iniziare. Ovviamente questo articolo nasce sulla base delle notizie raccolte in rete. Da tempo immemorabile, ormai, Huawei e la sua rappresentanza italiana, hanno deciso che i dispositivi da recensire sono dedicati esclusivamente ai “soliti noti”. Prova ne sia che fra poco, potrete vedere decine di recensioni che dimostrano come i Huawei P50 e P50 Pro siano nelle mani degli, appunto, “soliti noti” già da qualche settimana. The Geekerz ed altri siti di amici/colleghi non sono minimamente considerati, pertanto mi scuso in anticipo se ciò che leggerete qui non sarà altro che il riassunto di quanto pubblicato da altri.

Come ampiamente anticipato nei miei articoli precedenti, i due nuovi Huawei P50 e P50 Pro sono esattamente quello che le millemila anticipazioni degli scorsi mesi, in forma di foto, video e presunte anteprime, avevano ampiamente previsto. Almeno per ora, non è stato presentata una versione Lite del Huawei P50 che, di solito, ha costituito il modello entry-level di ogni nuova serie introdotta sul mercato dal gigante cinese. Come previsto, al di fuori del mercato cinese i due dispositivi non saranno abilitati alla connessione 5G, pertanto la massima velocità di navigazione sarà limitata al 4G.

Diamo un’occhiata alle caratteristiche principali.

Huawei P50

La prima, anticipatissima novità, è che il Huawei P50 sarà equipaggiato con il processore Snapdragon 888 e, come riportato in apertura, con la sola connessione 4G. Il suo display è un OLED da 6,5 pollici con bordi piatti, risoluzione FullHD+ e refresh-rate limitato a 90Hz. Sarà disponibile con 8 GB di RAM e 128/256 GB di memoria espandibili. Confermato, ovviamente, il supporto delle fotocamere a doppio cerchio, dove sono ospitati un sensore principale da 50 Mpx, un ultra grandangolare da 13 Mpx ed un teleobiettivo da 12 Mpx con stabilizzazione ottica, zoom ottico 5X e digitale fino a 50X. La fotocamera anteriore, ospitata in un classico foro posto al centro superiore dello schermo, è da 13 Mpx.

La batteria del Huawei P50 è da 4100 mAh e supporta unicamente la ricarica cablata a 66 Watt. I colori disponibili, almeno al momento del lancio, sono ao Gold Black, Cocoa Tea Gold e Snowy White.

Huawei P50 Pro

Il Huawei P50 Pro ha un display OLED con tutti e quattro i bordi curvi da 6,6 pollici. La risoluzione resta FullHD+ ma il refresh-rate sale fino a 120 Hz. Dispone della tecnologia XD Fusion Pro che migliora la luminosità e il range dinamico. Rispetto al fratello minore, il Huawei P50 Pro potrà essere equipaggiato con lo Snapdragon 888 o con il Kirin 9000, chip proprietario del colosso cinese. In entrambi i casi, almeno per ora, solo con connessione 4G. Le combinazioni di RAM/Memoria sono molteplici; si parte da 8 GB di RAM e 128/256/512 GB di memoria per finire ad una versione esclusiva con 12/512 GB. Per tutti è possibile espandere di ulteriori 256 GB la memoria con l’utilizzo di una NMCard.

Il comparto fotografico si differenzia da quello di Huawei P50 per la presenza di un sensore monocromatico da 40 Mpx e per quello teleobiettivo, che è da 64 Mpx con zoom ottico 3,5X e digitale fino a 100X. La fotocamera anteriore è la stessa 13 Mpx del modello P50. La batteria è da 4360 mAh ed oltre alla ricarica cablata a 66 Watt, supporta anche quella wireless fino a 55 Watt. I colori disponibili per il Huawei P50 Pro sono cinque: Yao Gold Black, Cocoa Tea Gold, Snowy White, Dawn Power e Rippling Clouds.

Entrambi i modelli, almeno in Cina, saranno equipaggiati con il nuovo HarmonyOS, presentato ufficialmente un paio di mesi fa. Non è dato di sapere, per ora, se i modelli destinati al resto del mondo avranno lo stesso OS o saranno equipaggiati con le versioni di Android senza i servizi Google.

 

Scritto da

Coordinatore Infermieristico per professione... Blogger per passione. Devo aggiungere altro?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: