Huawei P11

Huawei P11 e P11 Plus (o forse Nova 3?), arrivano le prime immagini

Anche se, probabilmente, li vedremo solo al prossimo MWC di Barcellona (dove, inutile dirlo, io sarò presente), Huawei P11 e P11 Plus cominciano a fare capolino sul web attraverso le prime immagini leaked.

Huawei P11

Come sempre, quando si tratta di notizie che arrivano con così tanto anticipo, bisogna fare molta attenzione alla veridicità delle stesse. Ma, in ogni caso, abbiamo imparato (ed il recente caso OnePlus 5T è solo l’ultimo in tal senso) che difficilmente tali rumors non sono poi confermati al momento delle presentazioni ufficiali. Oltretutto, secondo un ulteriore rumor, le immagini potrebbero essere quelle del prossimo Huawei Nova 3.

Huawei P11 e P11 Plus, ma quel tasto centrale?

Dalle immagini si notano alcune caratteristiche che non dovrebbero mancare sul prossimo Huawei P11. prima di tutto lo schermo che, ormai non se ne può più fare a meno, sarà 18:9 come moda impone, con bordi laterali sottilissimi. Ancora presente il jack da 3,5 mm per le cuffie che, non mi stupisce, resiste stoicamente ai tentativi di cancellarlo per sempre. Questo dimostra che, nonostante la supposta migliorata qualità dei collegamenti wireless (vero Apple?), il modo migliore per “trasmettere” e condurre la musica alle nostre orecchie resta sempre il caro, vecchio cavo. Trattandosi di un Huawei non possono mancare le due fotocamere posteriori, ormai segno distintivo di tutta la produzione (tranne che per gli entry-level) cinese.

Huawei P11

Quello che, invece, stupisce (e non poco), è la comparsa di un tasto home fisico, stile Samsung sulla sezione frontale. Ancora più strano se si pensa che Huawei da tempo ha scelto la via dei tasti virtuali a schermo. Oltretutto, una simile soluzione, “ruba” spazio al display che, con le stesse dimensioni, avrebbe potuto essere decisamente più ampio.

Huawei P11

Ma, come abbiamo detto, si tratta solo di prime immagini e tutto potrebbe ancora cambiare. Se il design fosse confermato, ci troveremmo di fronte ad uno smartphone dall’aria un po’ anonima, altra cosa che stonerebbe con lo stile Huawei, di solito molto curato ed attento ai particolari. Non a caso è stata creata la linea “Porsche Design”, che amplifica il concetto di stile e design per trasformarlo in eleganza ed esclusività. Ovviamente buio completo per quanto riguarda l’hardware. Ma sono sicuro che ne sentiremo parlare molto presto.

Scritto da

Coordinatore Infermieristico per professione... Blogger per passione. devo aggiungere altro?

Ti potrebbe interessare anche...