Honor MagicBook

Honor MagicBook, un laptop che non ti aspetti

In margine all’evento che ha mostrato per la prima volta Honor 10, la casa cinese ha tolto i veli al suo primo laptop: Honor MagicBook.

Honor MagicBook

Honor MagicBook prestazioni super

Come per altri prodotti, è evidente anche in questo caso la sinergia all’interno dei brand Huawei/Honor. Honor MagicBook, infatti, è la versione Honor del Huawei MateBook X, presentato allo scorso MWC di Barcellona. Di alto livello la sua scheda tecnica, che prevede:

  • Schermo: 14” full HD antiriflesso, rapporto schermo/superficie dell’81%, spessore bordi 5,2 mm
  • CPU: Intel Core i7-8550U o i5-8250U
  • GPU: NVIDIA MX150 con 2GB GDDR5
  • RAM: 8 GB
  • Memoria di massa: 256 GB SSD
  • Batteria: 57,4 Wh
  • Peso: 1,47 Kg
  • OS: Windows 10

Honor MagicBook

Dal punto di vista delle peculiarità di utilizzo, Honor MagicBook offre la possibilità di utilizzare un sensore delle impronte digitali incluso nel pulsante di accensione per lo sblocco, tre livelli di retroilluminazione della tastiera ed il blocco a 180° dello schermo. Tra le varie opzioni di connettività, non manca la possibilità di dialogo con lo smartphone, grazie alla funzione Magic Link che, oltre a bloccare il laptop sulla base di quanto si sta facendo sullo smartphone, permette il veloce scambio di dati. Ottimamente dotato anche il comparto multimediale, con ben quattro speaker che usufruiscono di una particolare equalizzazione che tende ad esaltare le note basse, tradizionale punto critico di ogni dispositivo come questo.

Honor MagicBook

La batteria, almeno secondo la casa, dovrebbe garantire fino a 12 ore di autonomia ma, come sappiamo, si tratta di valori tutti da verificare nell’uso quotidiano, dove sono molte le variabili che influiscono sul consumo. Le colorazioni disponbili per Honor MagicBook sono tre: Glacier Silver, Star Grey, Nebula Violet. Parlando di prezzi, con le dovute considerazioni dovute al cambio ed ai prezzi più alti nel nostro paese, Honor MagicBook costerà, in Cina, 650€ circa per la versione i5 e 750€ circa per quella i7. Per adesso non sembra previsto un lancio al di fuori dei confini cinesi ma nulla è ancora detto. Può darsi che Honor decida di lanciare una versione internazionale, anche se bisognerebbe, a quel punto, capire come gestire la concorrenza con i l”cugino” Huawei.

Immagini via igeekphone.com

Scritto da

Coordinatore Infermieristico per professione... Blogger per passione. devo aggiungere altro?

Ti potrebbe interessare anche...