guerrieri della notte

Galaxy S10+, Xiaomi Mi 9T Pro, HONOR 9X, Motorola One Zoom, Huawei P30 Pro: i guerrieri della notte!

Come detto nei giorni scorsi, fra i miei personali e quelli in prova, ho più di qualche smartphone fra le mani e, così per gioco, ho pensato ad un confronto fra le “night mode”: i guerrieri della notte!

guerrieri della notte

Guerrieri della Notte: chi scatta meglio a luci spente?

Subito una doverosa precisazione: come in altre prove di questo tipo che ho effettuato in passato, come quella che confrontava la funzione teleobiettivo, non ho nessuna pretesa di scientificità e, in fondo, è niente più di un gioco. Quelli come me, con qualche anno sulle spalle, ricordano senza dubbio un famoso film del 1979, i Guerrieri della Notte appunto, dove una delle bande di New York, dopo un raduno, veniva accusata ingiustamente di aver assassinato il Capo Supremo di tutte le bande. In una sola notte (da qui il titolo) la banda doveva lasciare il luogo del raduno per tornare alla loro base di Coney Island.

guerrieri della notte

Mi è sembrato un modo simpatico di dare un titolo a questa prova/confronto che, lo ripeto, non è nulla più di un gioco. Ho scattato due foto nella stessa posizione, dal mio balcone, utilizzando Galaxy S10+, Huawei P30 Pro, Motorola One Zoom, Xiaomi Mi 9T Pro e HONOR 9X. Si tratta, ovviamente, di dispositivi decisamente diversi fra loro, per dotazione tecnica e fascia di mercato, ma il confronto, soprattutto per qualcuno di loro, offre spunti di riflessione interessanti. Vediamo gli scatti, dispositivo per dispositivo.

GALAXY S10+

HUAWEI P30 PRO

MOTOROLA ONE ZOOM

XIAOMI MI 9T PRO

HONOR 9X

Così al volo, mi sembra che la prestazione del Motorola One Zoom sia la migliore, ma vorrei che mi faceste sapere cosa ne pensate voi, cari amici. Lo spazio per i commenti è a vostra disposizione. Vi aspetto numerosi!

Scritto da

Coordinatore Infermieristico per professione... Blogger per passione. Devo aggiungere altro?