Tag Heuer

Tag Heuer Connected Modular 41, eleganza e tecnologia

Ad un anno esatto di distanza dall’uscita del Modular 45 (dove il numero indica il diametro del quadrante), Tag Heuer presenta Connected Modular 41, la versione più piccola.

Tag Heuer

Tag Heuer Conneceted Modular 41, parola d’ordine modularità

Oltre alla riduzione del diametro da 45 a 41mm, la novità più importante che troveremo sul nuovo Tag Heuer è lo schermo AMOLED con risoluzione 390 x 390 pixel e 326ppi. Le specifiche tecniche parlano di 1GB di RAM e ben 8GB di memoria interna. Lo smartwatch è costruito in acciaio, resistente fino alla profondità di 50m e integra il GPS e il chip NFC per i pagamenti tramite Android Pay. Tag Heuer ha puntato molto sulla modularità ed il nuovo Connected Modular 41 sarà disponibile in ben sette varianti di base, alle quali si potranno accoppiare diversi cinturini, inclusi quelli in pelle rosa, blu e bianca).

Il prezzo, ammesso di vederlo anche in Italia, sarà pari a 1100€. D’altronde l’esclusività si paga, non credete?

FONTE

Scritto da

Coordinatore Infermieristico per professione... Blogger per passione. devo aggiungere altro?

Ti potrebbe interessare anche...