Samsung

Sensore di luminosità assente? Ci pensa Samsung

Samsung sembra aver rivolto un pensiero anche ai possessori dei sui smartphone entry e mid-level non dotati del sensore di luminosità, grazie ad un “trucco” SW.

Sensore luminosità assente? Samsung risolve con la camera frontale

Per ovvie ragioni di contenimento dei costi, gli smartphone Samsung (e non solo loro, ovviamente) fanno di necessità virtù rinunciando al sensore di luminosità. Oggi, però, la casa coreana ha pensato a tutti gli utenti in possesso del Galaxy J8. E’ stato, infatti, rilasciato un aggiornamento SW che introduce un’interessante modalità della fotocamera frontale. Se abilitata, questa funzione permette al Galaxy J8 di scattare una fotografia ogni volta che si sblocchi il telefono. La fotografia, come recita il disclaimer, non sarà salvata in nessuna posizione di memoria, ma servirà “solamente” per la rilevazione delle condizioni della luce ambientale. Questa situazione si protrarrà per un periodo più o meno lungo, al termine del quale, il Samsung Galaxy J8 avrà “imparato” a regolare la luminosità dello schermo in base alle informazioni acquisite con gli scatti. Non si potrà pretendere la stessa precisione e velocità di un normale sensore ma, quanto meno, l’utente non dovrà più perdere tempo con le modifiche manuali ogni qualvolta cambi la luce esterna. Non resta che aspettare per capire se Samsung aggiornerà anche altri suoi dispositivi con la stessa funzione.

Stay Tuned!

 

FONTE

 

Scritto da

Coordinatore Infermieristico per professione... Blogger per passione. devo aggiungere altro?

Ti potrebbe interessare anche...