realme 10 Pro e realme 10 pro+, oggi è il gran giorno

Oggi è il gran giorno della presentazione, in Cina, di realme 10 Pro e realme 10 Pro+ che, ovviamente, non hanno più segreti.

realme 10 Pro e realme 10 Pro+, scopriamoli in anteprima

Come sempre capita in occasione degli eventi di presentazione di nuovi smartphones, anche per i realme 10 Pro e realme 10 Pro+ che saranno svelati oggi in Cina, non ci sono più segreti dopo tutte le notizie delle scorse settimane. Scopriamoli, sempre tenendo presente che potrebbero esserci particolari non ancora svelati.

realme 10 Pro

Il processore del realme 10 pro è lo Snapdragon 695, accompagnato da 8/12 GB di RAM LPDDR4X e con un unico taglio di memoria da ben 256 GB. Il display è un LCD IPS da 6,72 pollici con risoluzione fullHD+ e refresh-rate a 120 Hz. La luminosità raggiungibile, dichiarata da realme, è pari a 680 nits e, come nel realme 10 4G, il sensore delle impronte digitali è solidale al tasto di accensione. La fotocamera principale sfrutta il sensore Samsung ISOCELL HM6 da 108 Mpx ed un snesore da 2 Mpx pe la profondità. La fotocamera frontale è la “solita” 16 Mpx già vista su altri modelli della casa. La batteria è da 5000 mAh con supporto alla ricarica rapida da 33 Watt; la grossa sorpresa riguarda il sistema operativo che sarà Android 13 con la nuova interfaccia realme U.I. 4.0. I colori disponibili sono tre: Blue Gradient, Plain Black e Star Light. Il prezzo del realme 10 Pro, che sarà in vendita in Cina a partire dal 24 Novembre, è pari a 215€ circa per la versione 8/256 GB e 255€ circa per quella 12/256 GB.

realme 10 Pro+

Il realme 10 Pro+ cambia totalmente la sezione HW con il processore MediaTek Dimensity 1080 a farla da padrone. Stranamente, pur trattandosi del top di gamma, i tagli di memoria partono da 128 GB e non 256. Decisamente di altro livello il display, che è un AMOLED da 6,7 pollici con la stessa risoluzione e lo stesso refresh-rate del realme 10 Pro. Lo schermo è un 10-bit con colori al 100% DCI-P3; ma la vera grande novità sono i bordi curvi a 61° con vetro 2,5D.

Il comparto fotografico si arricchisce di un sensore ultra grandangolare da 8 Mpx e quello da 2 Mpx diventa un classico (ed inutile) macro. Anche la fotocamera anteriore non cambia. La batteria da 5000 mAh guadagna il supporto alla ricarica rapida SuperDART da 67 Watt, un classico che debuttò con la serie GT.

Non cambia l’aspetto SW: Android 13 e realme U.I. 4.0 anche per il realme 10 Pro+. La gamma di colori disponibile è identica a quella del realme 10 Pro ma, ovviamente cambiano i prezzi: 230€ circa per la versione 8/128 Gb, 270€ circa per quella 8/256 Gb e, infine, 325€ circa per la 12/256. Aspettiamoci prezzi decisamente più alti se e quando i realme 10 Pro e realme 10 Pro+ arriveranno dalle nostre parti.

Scritto da

Coordinatore Infermieristico per professione... Blogger per passione. Devo aggiungere altro?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: