Panda Security

Panda Security alleato dei genitori contro il Cyberbullismo

Panda Security, multinazionale di sicurezza informatica, lancia un’innovativa funzionalità che consente ai genitori di tutelare i propri figli dalle minacce della rete: Panda Dome Family.

Panda Security

Panda Dome Family, per tutelare i nostri figli

La nuova funzione offrirà l’opportunità di comprendere le abitudini online dei figli, identificare le applicazioni inappropriate ed assicurare la tutela dai pericoli informatici della rete. Panda Security si schiera al fianco dei genitori offrendo un supporto concreto nella lotta al Cyberbullismo che, come riportato in una recente ricerca ISTAT, ha colpito il 22,2% di tutte le vittime di bullismo. La maggior propensione dei ragazzi ad utilizzare lo smartphone ed a connettersi li espone maggiormente ai rischi della rete. Oltre al monitoraggio delle attività online, Panda Dome Family può anche essere uno strumento utile a prevenire la dipendenza dai cellulari, che tuttavia sono ad oggi anche un mezzo usato nella sfera educativa. Per questo motivo sotto ed in allegato, nel testo del comunicato stampa, troverete consigli utili un uso sicuro e sano di internet per tutta la famiglia.

Panda Security

Una ricerca commissionata da ISTAT ha riscontrato che il cyberbullismo ha colpito il 22,2% di tutte le vittime di bullismo. Nel 5,9% dei casi si è trattato di azioni ripetute (più volte al mese). La maggior propensione delle ragazze/adolescenti a utilizzare il telefono cellulare e a connettersi a Internet probabilmente le espone di più ai rischi della rete e dei nuovi strumenti di comunicazione. Tra le 11-17enni si registra, infatti, una quota più elevata di vittime: il 7,1% delle ragazze che si collegano ad Internet o dispongono di un telefono cellulare sono state oggetto di vessazioni continue tramite Internet o telefono cellulare, contro il 4,6% dei ragazzi. Vi è inoltre un rischio maggiore per i più giovani rispetto agli adolescenti. Circa il 7% dei bambini tra 11 e 13 anni è risultato vittima di prepotenze tramite cellulare o Internet una o più volte al mese, mentre la quota scende al 5,2% tra i ragazzi da 14 a 17 anni.[1]

Poiché tutti noi trascorriamo sempre più tempo online, dobbiamo essere consapevoli dei rischi connessi, in particolare per quanto riguarda i nostri figli, che non hanno mai vissuto in un tempo in cui non potevano connettersi al mondo intero attraverso Internet. Infatti, probabilmente, i ragazzi navigano online più a lungo rispetto a chiunque altro in casa“, commenta Hervé Lambert, Global Consumer Operations Manager di Panda Security. “Comprendiamo l’ardua sfida dei genitori, tra il voler consentire ai propri figli di essere indipendenti e allo stesso tempo proteggerli. La nostra nuova funzione Panda Dome Family supporta i genitori nella tutela della famiglia dagli effetti collaterali della rete, dando loro la possibilità di personalizzare le impostazioni in base alle proprie esigenze individuali”.

Oltre al monitoraggio delle attività online di tuo figlio, Panda Dome Family può anche essere uno strumento utile a prevenire la dipendenza dai cellulari e ti permette anche di localizzare i tuoi cari in tempo reale, sfruttando la tecnologia GPS. È possibile installare avvisi di geo-localizzazione, particolarmente utili per i genitori con adolescenti che cominciano a godere di una maggiore indipendenza e ad uscire da soli.

Questa funzione ti avvisa quando i tuoi figli escono da aree predefinite, assai utile quando, ad esempio, iniziano ad andare a scuola senza essere accompagnati. Impostando, infatti, la loro scuola come area predefinita, si viene avvisati nel momento in cui giungono a destinazione. È presente anche una modalità con pulsante antipanico che, se premuto, avviserà immediatamente i genitori fornendo la posizione corrente del bambino.

Riguardo agli acquisti online, Panda Dome Family può bloccare l’accesso a Google Play attraverso un PIN che impedisce ai bambini di acquistare app e giochi.

 

Consigli per un uso sicuro e sano di internet – per tutta la famiglia

  1. Stabilite il tempo di utilizzo di Internet e delle app – Troppo tempo davanti allo schermo nuoce ai bambini o agli adulti: meglio definire quanto tempo tutti i membri della famiglia possono essere online ogni giorno e assicurarsi di attenersi al tempo preventivato
  2. Dormire il tempo necessario – Gli adolescenti hanno bisogno di 10 ore di sonno a notte[2]: lasciare i telefoni fuori dalla camera da letto è un buon modo per limitare l’eccessiva esposizione ai social media sino a tarda notte e migliorare così il riposo.
  3. Controllate constantemente – Usate uno strumento come Panda Dome Family per monitorare le app che i membri della vostra famiglia stanno usando e scaricando, per evitare l’esposizione a contenuti inappropriati.
  4. Educate i vostri figli – Assicuratevi che i vostri figli conoscano e comprendano i potenziali pericoli ed effetti dell’uso di Internet e mostrate loro come usarlo in modo sicuro.
  5. Date il buon esempio – I bambini mutuano molte abitudini dai loro genitori, quindi rispettate le stesse regole che stabilite per i vostri figli. Cercate di limitare la quantità di tempo che trascorrete su internet ogni giorno e ritagliatevi uno spazio familiare lontano da qualsiasi schermo.
  6. Siate aperti – Nonostante i rischi associati a Internet, non dimenticate che può essere anche una piattaforma incredibilmente utile e divertente. Siate aperti a tutto ciò che può insegnarvi qualcosa e divertirvi!

Panda Dome Family viene lanciato oggi in Italia. Già disponibile per Android, lo sarà prossimamente anche per iOS.

Scritto da

Coordinatore Infermieristico per professione... Blogger per passione. Devo aggiungere altro?