OPPO

OPPO Waterfall Screen, un nuovo concetto di display

Evidentemente lo studio e la ricerca di nuove idee non si fermano agli schermi flessibili e OPPO presenta un interessantissimo prototipo.

OPPO

OPPO Waterfall Screen, lo schermo che “abbraccia” lo smartphone

Dopo aver visto notch, buchi nel display, fotocamere anteriori pop-up, fotocamere anteriori in-display e chi più ne ha più ne metta, OPPO presenta un prototipo che mostra un nuovo concetto di schermo. Lo ha chiamato Waterfall Screen e la novità sta nella curvatura dei bordi, tale che “abbracciano” letteralmente il dispositivo con un angolo di quasi 90° (88 per l precisione).

OPPO

Come si vede dalle foto ma, soprattutto, dal breve filmato, lo scorrimento delle pagine sullo schermo prosegue senza soluzione di continuità anche sui bordi dello smartphone, riprendendo e migliorando quanto fatto a suo tempo da Samsung con la tecnologia “Edge”.

OPPO

OPPO, grazie ai suoi ingegneri, ha annunciato che la tecnologia Waterfall Screen, così definita perchè le homepage sembrano “scivolare” via dalla parte centrale, garantirà una “Nuova ed immersiva esperienza di visione, nonchè un nuovo concetto di estetica”.

OPPO

E’ logico aspettarsi anche una nuova U.I., che possa sfruttare tale novità e, soprattutto, protegga da tocchi accidentali che possono sempre capitare. OPPO non ha dato nessuna informazione rispetto a quando tale tecnologia sarà introdotta, ma è logico aspettarsela per il nuovo top di gamma previsto per la fine del 2019.

Stay Tuned!

Scritto da

Coordinatore Infermieristico per professione... Blogger per passione. Devo aggiungere altro?

Ti potrebbe interessare anche...