OPPO Reno2

OPPO Reno2, lo squalo è di nuovo fra noi!

Venerdì sera sono stato invitato all’evento che OPPO ha organizzato a Milano, durante la quale è stato presentato il nuovo OPPO Reno2 (e Reno2 Z), nuova versione del fortunato smartphone cinese.

OPPO Reno2

OPPO Reno2, tante interessanti novità

Oltre al sempre grande piacere di rivedere il caro amico Pietro aka Peterliuk, per l’occasione in compagnia di sua moglie, l’evento di Milano è stata l’occasione per una prima presa visione del nuovo OPPO Reno2 che nel video vedremo in un classico unboxing, pratica per me non abituale, ma che in questo caso mi è sembrato particolarmente necessario.

OPPO Reno2

OPPO Reno2 è, non poteva essere diversamente, la naturale evoluzione del precedente OPPO Reno, che ho recensito qualche mese fa.

Rispetto alla “vecchia” versione, le principali novità si concentrano nel comparto fotografico che sfoggia una quadrupla fotocamera così composta: 48 Mpx standard, 8 Mpx grandangolare, 13 Mpx teleobiettivo e 2 Mpx per i ritratti. Troviamo uno zoom ottico 5x che, in modalità ibrida, arriva fino a 20X, modalità Ultra Dark, modalità video Ultra Steady e l’innovativa modalità Beauty con intelligenza artificiale. La fotocamera anteriore, integrata nell’ormai iconica pinna di squalo a scomparsa, è da 16 Mpx. OPPO Reno2 Z perde la pinna per una fotocamera anteriore pop-up sempre da 16 Mpx. In questo modello cambiano anche i sensori delle quattro fotocamere principali che sono, rispettivamente, da 48, 8, 2 e 2 Mpx (stesse caratteristiche).

OPPO Reno2

Le novità in ambito fotografico includono anche un super stabilizzatore chiamato Ultra Steady, tecnologia che combina uno stabilizzatore ottico con quello digitale (solo su OPPO Reno2). Migliora, come già anticipato, anche lo zoom che è ottico 5X e fino a 20X digitale/ibrido. La scheda tecnica di OPPO Reno2 recita:

Dimensioni 160 mm x 74,3 mm x 9,5 mm
Display Display AMOLED da 6,5 pollici (20:9)

Parte anteriore: Corning® Gorilla® Glass di sesta generazione

Parte posteriore: Corning® Gorilla® Glass di quinta generazione

Colorazione Ocean Blue / Luminous Black
Modalità di apertura Fotocamera POP-UP
Processore Snapdragon 730
Quadrupla fotocamera posteriore Setup della quadrupla fotocamera: 48 MP (IMX 586+OIS+EIS) +13 MP (teleobiettivo) fotocamera+8 MP (grandangolo) +2 MP (obiettivo singolo)

Zoom ibrido 5x

 

Fotocamera frontale 16 MP + flash frontale a luce diffusa. Modalità AI Beauty
Hardware di base RAM: 8 GB

ROM: 256 GB
BAT: 4000 mAh (tipo)

 

Reti GSM, WCDMA, TD-LTE, LTE FDD
Connessione Bluetooth 5.0, NFC Bluetooth 5.0
Sistema operativo ColorOS 6.1, basato su Android 9.0
Ricarica Tecnologia di ricarica rapida VOOC 3.0
Altro Sblocco con impronta digitale sotto schermo 3.0

Sensori: Magnetico, luminoso, di distanza, giroscopio e gravità.

Batteria: 4000 mAh VOOC 3.0

USB: Tipo C

Jack auricolari: 3,5 mm

Su OPPO Reno2 debutta la nuova ricarica VOOC 3.0, che permette la ricarica via cavo a ben 45 Watt che permette tempi di ricarica decisamente ridotti.

OPPO Reno2

Il prezzo di OPPO Reno2, disponibile da un paio di giorni, nell’unica versione da 8/256 GB per RAM e memoria, è di 499€ nei colori Luminous Black e Ocean Blue. Dopo la configurazione, seguiranno le classiche prove che culmineranno nella classica recensione fra un paio di settimane.

OPPO Reno2

Scritto da

Coordinatore Infermieristico per professione... Blogger per passione. Devo aggiungere altro?