Meizu-M6s-3

Meizu M6s presentato ufficialmente con display 18:9

Dopo i primi rumors di qualche mese fa, oggi è arrivata la presentazione ufficiale per Meizu M6s, nuovo modello del brand cinese.

Meizu-M6s-4

Meizu M6s, confermato il lettore impronte laterale

Per il suo nuovo Meizu M6s la casa non poteva che adeguarsi alla moda del momento ed il suo nuovo dispositivo sfoggia un display da 5,7 pollici in formato 18:9. Come avevo anticipato nell’articolo dello scorso Novembre, è sparito il tasto home fisico centrale (mBack) ed il sensore delle impronte digitali si è spostato lateralmente sul pulsante accensione (stessa soluzione degli ultimi Sony Xperia). Il tasto centrale è stato sostituito da uno virtuale che, senza grossi sforzi di fantasia, è stato chiamato Super mBack. Il suo funzionamento, grazie ad un motorino elettrico che ne garantisce la vibrazione, funziona un po’ come il tasto di iPhone 7/8. La differenza è che quello del Meizu M6s può essere configurato per tantissime gestures.

Meizu M6s

La scheda tecnica conferma quanto i rumors avevano anticipato (ne dubitavate?)

  • schermo HD+ (720 x 1440) da 5,7 pollici 18:9 e vetro protettivo 2,5D
  • SoC Samsung Exynos 7872, CPU esa core a 2 GHz (2 Cortex-A73 + 4 Cortex-A53) con GPU Mali-G71
  • 3 GB di RAM e 32/64 GB di memoria interna, espandibile con microSD fino a 128 GB
  • fotocamera posteriore da 16 megapixel, f/2.0, messa a fuoco a riconoscimento di fase, flash LED dual color
  • fotocamera frontale da 8 megapixel
  • dual SIM, lettore di impronte digitali
  • connettività 4G VoLTE, WiFi 802.11 a/b/g/n, Bluetooth 4.2, GPS, GLONASS
  • batteria da 3.000 mAh con supporto alla ricarica rapida
  • Android 7.1.2 Nougat con Flyme OS 6.2
  • dimensioni 152 x 72,54 x 8 millimetri, pero di 160 grammi

Stupisce, ancora una volta, che un dispositivo che arriva nel 2018 sia ancora mosso da Nougat 7.1.2 invece che da Android Oreo. Per il resto, Meizu M6s sfoggia uno chassis unibody in alluminio sul quale si inseriscono le bande in plastica delle antenne che, a giudicare dalle immagini non sembrano stonare nel contesto. Il dispositivo sarà in vendita in Cina a partire dal prossimo 19 Gennaio a prezzi variabili fra i 127 ed i 160€ a seconda della versione e nelle colorazioni Champagne Gold, Matte Black, Moonlight Silver e Cobalt Blue. Nessuna notizia, almeno per ora, su quando sarà disponibile dalle nostre parti.

Scritto da

Coordinatore Infermieristico per professione... Blogger per passione. devo aggiungere altro?

Ti potrebbe interessare anche...