Huawei P20 Lite

Huawei P20 Lite, test foto & video del nuovo mid-level cinese

Dopo la breve introduzione di questa mattina, mi sono messo subito al lavoro ed ho provato le fotocamere del Huawei P20 Lite per vedere come funzionano su questo dispositivo, dopo averle messe sotto torchio su Honor 9 Lite e Huawei P Smart.

Huawei P20 Lite

Huawei P20 Lite, fotocamera che “vince” non si cambia

Perdonate le virgolette, ma vorrei che fosse subito chiaro che anche questo Huawei P20 Lite non raggiunge risultati d’eccellenza con il suo comparto fotografico. La configurazione è quella che abbiamo imparato a conoscere nei tanti dispositivi della famiglia Huawei/Honor, dei quali i principali ho citato poc’anzi. Non riesco sinceramente a capire perchè Huawei, su questa categoria di dispositivi, non riesca ad ottimizzare il SW di gestione in modo da “sposarlo” in maniera perfetta alla parte HW. La configurazione è quella che abbiamo, appunto, imparato a conoscere sul resto della produzione cinese: doppia camera 16+2 Mpx, dove la secondaria serve esclusivamente per la rilevazione delle informazioni sulla profondità. L’apertura focale f/2.2 è quella anch’essa già vista sugli altri dispositivi prima citati. Le foto con luce normale non sono male ma, come su Honor 9 Lite, troppo contrastate e “modificate” dal SW. Intendiamoci, non sono foto brutte anzi, restano comunque un gradino superiore alla media dei concorrenti, ma considerando che il top di gamma P20 Pro si pone al vertice della produzione attuale, mi aspettavo qualcosa di più.

Anche l’effetto bokeh ottenuto non è mai perfetto e troppe volte mi sono trovato a dover scattare un foto nuova per capire se fosse venuta bene.

Paradossalmente sono venute molto meglio le foto scattate con condizioni di luce scarsa, sia con flash che senza. Si nota una certa quantità di rumore digitale, ma meno di quanto visto su Huawei P Smart e Honor 9 Lite.

Molto bene, invece, i selfie ottenuti con l’unica fotocamera anteriore, da 16 Mpx con apertura f/2.0. Difficilmente si otterranno brutte immagini, a prescindere dalle condizioni di scatto ed anche l’effetto bokeh non è male.

Huawei P20 Lite

Video solo discreti, anche se registrati alla massima risoluzione possibile che è FullHD. La stabilizzazione digitale fa quello che può ma non si possono pretendere chissà che risultati.

 

Scritto da

Coordinatore Infermieristico per professione... Blogger per passione. devo aggiungere altro?

Ti potrebbe interessare anche...