Huawei Mate 10 Pro

Huawei Mate 10 Pro, l’unico in Italia

Durante l’evento che si è tenuto oggi a Monaco di Baviera, tra i quali erano invitati i “soliti”, “pochi” intimi italiani (bei tempi quando si invitavano tutti essendo un brand sconosciuto), è stato presentato Huawei Mate 10 Pro. In realtà esistono altri dispositivi della serie, fra i quali il Mate 10 non arriverà in Italia ed il Mate 10 Porshe Design è il solito esercizio di stile per pochi, visto il presso di quasi 1400€.

Huawei Mate 10 Pro

Il nuovo Huawei Mate 10 Pro si aggiunge alla lista dei dispositivi con schermo in 18:9, praticamente senza bordi. Presenta, inoltre, una scheda tecnica da perfetto top di gamma.

Huawei Mate 10 Pro, un concentrato di tecnologia

Partiamo subito con la scheda tecnica di questo autentico gioiello della casa cinese:

  • Display FullHD+ (1080 x 2160) OLED da 6 pollici 18:9
  • Processore HiSilicon Kirin 970
  • 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna
  • Dual camera posteriore, in collaborazione con Leica: sensore monocromatico da 20 megapixel e sensore RGB da 12 megapixel, apertura focale f/1.6, autofocus laser, doppio flash LED e stabilizzazione ottica dell’immagine
  • Fotocamera frontale da 8 megapixel, apertura focale 2.0
  • Connettività 4G/LTE Cat.18 con velocità fino a 1,2 Gbps, WiFi 802.11 a/b/g/n/ac Dual Band, Bluetooth 4.2, NFC, connettore USB Type-C, GPS
  • Supporto dual SIM dual 4G VoLTE
  • Certificazione IP67
  • Batteria da 4000 mAh con caricatore rapido da 22,5W (4,5V@5A)
  • OS: Android 8.0 Oreo con interfaccia EMUI 8.0
  • Dimensioni 154,2 x 74,5 x 7,9 millimetri, peso 178 grammi

Il display da 6 pollici è, visto il rapporto di forma, è un “FullView”, definizione che Huawei ha coniato per intendere uno schermo capace di garantire una visione totale. Al contrario del Mate 10 che, come anticipato, non sarà commercializzato in Italia, il Mate 10 Pro non sarà provvisto del jack da 3.5 mm per le cuffie, per usare le quali sarà necessario dotarsi dell’apposito adattatore. L’occhio di riguardo che la casa ha avuto per questa versione, si nota anche dal nuovo corso in fatto di design, con un retro in vetro che rende Mate 10 Pro un vero prodotto Premium (anche se è più che evidente la fonte di ispirazione). Sui nuovi Mate 10 (esiste anche il Mate X Porsche Design, con 256 GB di storage e design ancora più ricercato) debutta la NPU (Neural Processing Unit), una sorta di intelligenza artificiale che fa del comparto fotografico il campo specifico d’azione, permettendo di riconoscere il contesto della scena e applicare, quindi, le migliori opzioni disponibili per lo scatto.

Il nuovo Huawei Mate 10 Pro sarà disponibile in Italia dalla metà del mese di Novembre al prezzo di 849€. Dalla stessa data, a fronte di una spesa di 1395€ (?????), sarà possibile acquistare anche il Mate 10 Porsche Design, nell’unica, esclusiva colorazione Diamond Black.

Mate 10 Porsche Design

Scritto da

Coordinatore Infermieristico per professione... Blogger per passione. devo aggiungere altro?

Ti potrebbe interessare anche...