Honor 7A

Honor 7A presentato ufficialmente in Cina

In Cina oggi è un normalissimo giorno lavorativo, niente grigliata di costine da quelle parti e, di conseguenza, è arrivata la presentazione ufficiale di Honor 7A, ennesimo dispositivo della casa che si pone come nuovo entry-level.

Honor 7A

Honor 7A solo entry-level?

Pur essendo a tutti gli effetti un entry-level, Honor 7A fa propri i concetti di design e tecnica che sono sulla gran parte degli smartphone presentati nel corso dell’ultimo anno. Ecco, quindi, display 18:9 e bordi ridottissimi. Il telaio è completamente in alluminio, materiale che, oramai, ha soppiantato la plastica anche in questa fascia di prodotti. Classica la disposizione della doppia fotocamera posteriore e del sensore per le impronte digitali. Il processore è uno Snapdragon 430 e troviamo on-board 2/3 GB di RAM a seconda del modello. Vediamo la sua scheda completa:

  • Schermo HD+ (720 x 1440) da 5,77 pollici, 18:9 e vetro 2,5D
  • Processore Snapdragon 430 con CPU octa core a 1,4 GHz
  • GPU Adreno 505
  • 2/3 GB di RAM, 32 GB di memoria interna espandibile con microSD fino a 256 GB
  • Doppia fotocamera posteriore con sensore principale da 13+2 megapixel
  • Fotocamera frontale da 8 megapixel con apertura f/2.0 e flash LED
  • Connettività 4G/LTE, WiFi 802.11 b/g/n, Bluetooth 4.2, GPS, GLONASS, dual SIM radio FM, jack da 3,5 millimetri, lettore di impronte digitali
  • Batteria da 3.000 mAh
  • Sistema operativo Android 8.0 Oreo con EMUI 8.0
  • Dimensioni: 152,4 x 73 x 7,8 millimetri
  • Peso 150 grammi

A parte il processore Qualcomm, ancora una volta ci troviamo di fronte a componenti e configurazione tecnica simile ad altri modelli della casa. Nonostante il suo posizionamento di mercato, Honor 7A può contare sullo sblocco con riconoscimento del viso. Sarà disponibile in Cina a partire dal 4 Aprile nelle colorazioni nera, blu e oro al prezzo equivalente di 105€ per la versione con 2 GB di RAM e 129€ per quella con 3. Restiamo in attesa di sapere se arriverà anche dalle nostre parti.

Stay Tuned!

 

Scritto da

Coordinatore Infermieristico per professione... Blogger per passione. devo aggiungere altro?

Ti potrebbe interessare anche...