Galaxy S10e

Samsung Galaxy S10e senza veli e senza misteri

Mancano solo più due settimane alla presentazione di San Francisco (e Londra) ma del nuovo Galaxy S10e non c’è proprio più nulla da scoprire.

Galaxy S10e

Galaxy S10e, anche il nome sembra confermato

Si è fatto molto parlare di come si sarebbe chiamato il modello base della gamma Galaxy S10 e, come si può notare dalla foto qui sopra, sembra confermato che il nome sarò proprio Galaxy S10e. Non ci sono, almeno a giudicare dalle foto, grosse sorprese rispetto a quanto apparso in rete nelle scorse settimane e, ad essere onesti, neanche mi aspettavo ci fossero. Oramai è chiaramente una strategia di tutte le case quella di arrivare alla data della presentazione ufficiale senza più segreti.

Galaxy S10e

Confermato quindi il display da 5,8 pollici Infinity-O, quindi con il “buco” della singola fotocamera frontale che misura mezzo centimetro di diametro, in linea con quanto visto sui principali concorrenti che fanno parte della “Banda del Buco“. Rispetto ai fratelli maggiori, il Galaxy S10e avrà “solo” una doppia fotocamera posteriore, 6 GB di RAM e 128 GB di memoria.

Galaxy S10e

Non ci sarà il sensore per la rilevazione delle impronte digitali nel display che, come annunciato, sarà incluso nel tasto di accensione. E non ci sarà neanche la funzione di ricarica wireless inversa, quella, cioè, che permette di utilizzare il dispositivo come una Power-Bank wireless (in stile Huawei Mate 20 Pro per rendere l’idea).

Galaxy S10e

Si vocifera di un costo intorno agli 850$ per il Galaxy S10e ma questa, probabimente, sarà l’unica informazione che non scopriremo fino al giorno della presentazione.

Stay Tuned!

FONTE

Scritto da

Coordinatore Infermieristico per professione... Blogger per passione. devo aggiungere altro?

Ti potrebbe interessare anche...