Samsung Galaxy

I prossimi Galaxy potrebbero avere un “sensore inquinamento”

Innovazione! Quante volte abbiamo visto spacciare per tali funzioni totalmente inutili sugli smartphone che usiamo tutti i giorni? Ma i prossimi Galaxy potrebbero proporne una veramente interessante: il “sensore inquinamento”.

Samsung Galaxy

 

I nuovi Galaxy analizzeranno la qualità dell’aria

Il sensore, per adesso ancora in fase di progettazione e studio, sarebbe in grado di analizzare la qualità dell’aria e, dopo l’analisi, comunicare all’utente il livello di inquinamento. Non è un mistero che le moderne città sono sempre più inquinate, basti pensare a posti come Pechino e Città del Messico, per cui un simile sensore sarebbe in grado di avvisare l’utente in tempo reale sui livelli delle particelle inquinanti e permettergli così di prendere le dovute precauzioni. Per adesso è solo un progetto, anzi, un brevetto, ma siamo sicuri che, qualora fossero rispettati i tempi, potremmo vederlo sui prossimi Samsung Galaxy S9, dei quali in questi giorni cominciano ad apparire i primi rumors (?????).

Fonte

Scritto da

Coordinatore Infermieristico per professione... Blogger per passione. devo aggiungere altro?

Ti potrebbe interessare anche...