Galaxy Bloom sarà il nome del nuovo pieghevole Samsung

Manca un mese esatto al grande evento Samsung e, a sorpresa, è arrivato il nome del prossimo pieghevole coreano: Galaxy Bloom.

Galaxy Fold 2 diventa Galaxy Bloom

Per una volta, quindi, non tutto è stato anticipato dalle decine e decine di rumors che hanno invaso il web in queste settimane che precedono il Samsung Unpacked Event che si terrà a San Francisco il prossimo 11 Febbraio. In quell’occasione, come è ormai risaputo, Samsung presenterà la nuova serie Galaxy S11 o, come più probabilmente si chiamerà, Galaxy S20. Il nuovo pieghevole, invece, si chiamerà Galaxy Bloom, quasi a prendere le distanze dall’attuale Galaxy Fold, tutt’altro tipo di dispositivo.

Galaxy Fold 2

[adrotate banner="10"]

La comunicazione del nome Galaxy Bloom è stata fatta durante un evento tenuto dal CEO di Samsung, come si vede dalla foto in apertura di articolo. L’immagine di presentazione dell’articolo, invece, offre più di un’idea di quale sarà la fascia di utenza verso la quale il Galaxy Bloom è indirizzato. Evidentemente Samsung tiene in gran conto il pubblico femminile, visto che il dispositivo è stato affiancato da un porta trucco, accessorio che non manca mai nelle borsette delle ragazze.

Galaxy Fold 2

Il vetro ultra sottile dovrebbe prendere il posto del film plastico che tanti problemi ha causato sul Galaxy Fold prima dell’arrivo ufficiale sui mercati di tutto il mondo. Un’altra conferma sul Galaxy Bloom è quella che prevede sia una versione 4G che 5G, non si sa ancora se con una SIM classica o una eSIM come sul Motorola razr che arriverà in Italia fra qualche giorno con TIM.

Stay Tuned!

[adrotate banner=”3″]

Scritto da

Coordinatore Infermieristico per professione... Blogger per passione. Devo aggiungere altro?