Acer Predator Triton 700

Acer Predator Triton 700, una GTX 1080 in un profilo “slim”

Acer stupisce ancora e presenta Predator Triton 700, un notebook da gaming con spessore ridotto ma che integra al suo interno una GTX 1080.

Il notebook è studiato per offrire le massime prestazioni possibili, prova ne sia il fatto che la scheda video è overcloccabile; completano il quadro “motori” il processore di settima generazione e la possibilità di avere fino a 32 GB di RAM DDR4 a 2400 MHz. Il ridotto spessore è il punto forte di Acer Predator Triton 700: con soli 18.9mm, il notebook, completamente in alluminio, risulta molto maneggevole e solido. Grande merito va dato alle avanzate ventole in metallo AeroBlade 3D, che aumentano il flusso d’aria del 35% occupando, però, minor spazio. Acer Predator Triton 700 sfrutta il Max-Q, l’innovativo sistema di NVIDIA che diventa il più sottile, veloce e silenzioso notebook da gaming del mondo. Max-Q, molto importante all’interno delle missioni NASA per lanciare gli uomini nello spazio, è definito come il punto in cui lo stress aerodinamico su un razzo in volo nell’atmosfera è massimizzato: il design del razzo è quindi costruito con estrema precisione per sopportare questo Max-Q. NVIDIA ha applicato una filosofia simile alla progettazione di computer portatili da gaming, consentendo ad Acer di costruire notebook più sottili ma con prestazioni GPU maggiori rispetto a prodotti di generazione precedente.

Acer Predator Triton 700, pura potenza!

Acer Predator Triton 700

Il notebook offre immagini luminose e vivaci grazie al monitor IPS Full HD da 15.6 pollici, che supporta la tecnologia NVIDIA G-SYNC. L’audio è garantito dal Dolby Atoms surround e la tecnologia Acer TrueGarmony offre un audio coinvolgente con suoni netti e ricchi, mentre la certificazione Skype for Business assicura conversazioni chiare e senza ritardi. Presente le tecnologie Killer DoubleShot™ Pro e Thunderbolt™ 3 che forniscono fino a 40 Gbps di velocità e supportano un’uscita video anche in dual 4K. Il Predator Triton 700 possiede, inoltre, due porte USB 3.0, utilizzabili anche per ricaricare il dispositivo, una porta USB 2.0, una porta HDMI 2.0, un connettore DisplayPort e una porta Gigabit Ethernet per chi preferisce un collegamento cablato. La rete è potenziata dalla tecnologia Killer DoubleShot™ Pro, che utilizza la connessione più veloce (Ethernet o Wireless) per dare la priorità al traffico di dati desiderato, mentre il resto dei dati viene inviato su una strada alternativa. Nella scocca unibody presente anche la tastiera meccanica, che permette una digitazione soddisfacente e tempi di risposta rapidi e precisi. I tasti sono retroilluminati in RGB e il loro colore può essere programmato individualmente.

Acer Predator Trito 700 sarà disponibile in numerosi Pesi nella regione EMEA da Agosto a partire da 2.299 euro.

Scritto da

Coordinatore Infermieristico per professione... Blogger per passione. devo aggiungere altro?

Ti potrebbe interessare anche...