preordine elezione s7

Ricarica rapida anche per Elephone S7

La ricarica rapida è diventata ormai un obbligo per i dispostitivi che possiedono batterie di grossa capacità. Se da un lato queste offrono un’autonomia prolungata, dall’altro richiedono un tempo di ricarica estremamente dilatato.

Il monopolio della ricarica rapida, al momento, è in mano a Qualcomm, quindi dedicato ai dispositivi che montano i suoi processori. Seguito poi da Oppo con il suo VOOC e recentemente dal Dash Charge di Oneplus. Fino ad ora, l’unica importante realtà che offriva tempi di ricarica brevi su dispositivi Mediatek, era solo Oppo.

Sembra però che un altro produttore cinese abbia pensato al fast charge. Si tratta di un azienda meno conosciuta a livello globale, ma che ultimamente propone dei dispositivi TOP sia come hardware che come design. Si tratta di Elephone e in particolare di Elephone S7.

[Potrebbe interessarti la promozione di Gearbest su Elephone S7]

Questo smartphone propone, infatti, una CPU Mediatek Helio X20, 4GB di RAM e 64GB di memoria interna, il tutto rivestito da un display da 5.5″ FullHD. L’azienda ha però capito che eccellere in queste specifiche non è abbastanza. Proporre una batteria da 3000mAh con la sola ricarica standard, significherebbe “tempi biblici” per una ricarica completa.

Ricarica Rapida… Mai più senza

Per questo motivo è stato introdotto un sistema di ricarica rapida, dichiarato dall’azienda del 75% più veloce di quella standard. Risulta infatti in grado di portare da 0 a 100% la batteria in circa 90 minuti, un risultato interessante, visto l’amperaggio.

Ora arriviamo alla domanda per voi. Dal vostro punto di vista, la ricarica rapida è un elemento fondamentale per tutti gli smartphone?

fonte

 

Scritto da

Il blogging è il secondo lavoro, ma la tecnologia è la prima passione. TheBulgaroShow!

Ti potrebbe interessare anche...