Huawei_Mate_9_black

Huawei e Porsche Design presentano Mate 9

Huawei svela il tanto atteso Mate 9 , che si presenta insieme alla sua variante esclusiva firmata Porsche Design.

Huawei Mate 9 è un dispositivo ad elevate prestazioni, grazie anche al nuovo processore Kirin 960 con performances ed elaborazioni tra le più potenti sul mercato. L’esperienza d’uso è arricchita anche dalla tecnologia SuperCharge.

Richard Yu, CEO di Huawei dichiara:

“Nello sviluppare HUAWEI Mate 9 ci siamo posti una semplice domanda: come possiamo migliorare ogni elemento dell’esperienza smartphone? Sappiamo che per gli utenti business di oggi uno smartphone veloce e funzionale è solo l’inizio. Vogliono anche un design ricercato e funzioni intuitive. Così abbiamo creato due nuovi dispositivi all’avanguardia nell’innovazione hardware e software. Il risultato è la nuova Mate Series che è incredibilmente nuova, dentro e fuori”.

Le caratteristiche principali di cui Yu parla sono:

  • Processore Kirin 960, il processore per smartphone più performante al mondo
  • EMUI 5.0, un’interfaccia utente intuitiva che semplifica l’esperienza d’uso del sistema operativo;
  •  L’innovativa tecnologia SuperCharge che consente di ricaricare il telefono per un utilizzo di un’intera giornata in soli 20 minuti
  •  Doppia fotocamera di seconda generazione progettata in collaborazione con Leica con sensore RGB da 12 Megapixel, sensore monocromatico da 20 Megapixel e Hybrid Zoom con ingrandimento 2X di livello superiore.

Il processore Kirin 960 è il primo chipset octa-core con processori ARM Cortex-A73 e A53 e GPU octa-core Mali G71. La CPU offrire prestazioni migliori di tutti gli smartphone attualmente in commercio, con un consumo energetico ridotto del 15%. Huawei dichiara che le prestazioni sono migliorate di un 180% e l’efficienza energetica è migliorata del 40% rispetto alla precedente CPU. Tale processore permette di sfruttare il nuovo standard grafico Vulkan presente su Android 7.0 al massimo, incrementando le prestazioni grafiche del 400%.

La batteria è una 4000 mAh, presente la tecnologia SuperCharge. Con tale soluzione Mate 9 garantisce un aumento del 40% il tempo di chiamate  e 20% del tempo di gioco. La tecnologia SuperCharge permette con 10 minuti di ricarica di guardare due film completi.

Il comparto multimediale riprende la doppia fotocamera di Huawei P9, sempre progettata insieme a Leica. i due sensori presenti sul Mate 9 sono, rispettivamente, da 12 Megapixel con apertura f/2.2 RGB, e monocromatico da 20 Megapixel f/2.2. L’algoritmo studiato da Huawei permetterà di fondere insieme le immagini per offrire fotografie di altissima qualità. Presente lo stabilizzatore ottico di immagine (OIS). Le fotografie, assicura Huawei, non saranno più un problema di notte grazie alla nuova tecnologia binning. Autofocus ibrido 4-in-1 combina laser, rilevamento di fase, profondità e contrasto.

Capitolo display: il Mate 9 sfoggia un 5,9 pollici FHD il tutto inserito in un corpo unibody di metallo che ha richiesto alla casa cinese 50 processi dedicati e un’ora di fresatura CNC.

EMUI 5.0 sarà l’interfaccia presente, migliorata per incrementare l’esperienza d’uso, l’estetica e le funzionalità.

  • Schermo: 5,9” full HD IPS 2.5D
  • CPU: Kirin 960 octa-core (4x Cortex-A73 a 2,4 GHz + 4x Cortex A53 a 1,8 GHz) con GPU Mali G71 MP8 + coprocessore i6
  • RAM: 4 GB
  • Memoria interna: 64 GB espandibile
  • Fotocamera posteriore: 12 megapixel (colori) + 20 megapixel (monocromo), f/2.2, OIS, registrazione video in 4K
  • Fotocamera Frontale: 8 megapixel f/1.9
  • Connettività: dual SIM, LTE, Wi-Fi, Bluetooth 4.2, GPU, USB Type-C
  • Dimensioni: 156,9 x 78,9 x 7,9 mm
  • Peso: 190 grammi
  • Batteria: 4.000 mAh con SuperCharge (60% in circa mezz’ora)
  • OS: Android 7.0 Nougat con EMUI 5.0

Huawei Mate 9 sarà disponibile nelle colorazioni Space Gray e Moonlight Silver al prezzo di 699 Euro.
La variante Porsche Design sarà disponibile in colorazione Graphite Black al prezzo consigliato di 1.395 euro.
Sarà disponibile inizialmente nei seguenti mercati:

Cina, Malesia, Francia, Polonia, Germania, Arabia Saudita, Italia, Spagna, Giappone, Tailandia, Emirati Arabi Uniti e Kuwait

Questo slideshow richiede JavaScript.

Scritto da

Mi riprometto ogni volta di non cadere nel vortice tecnologico, ma è più forte di me. Accanito sostenitore e utilizzatore degli smartwatch, fitness tracker e tutto ciò che monitora e controlla.

Ti potrebbe interessare anche...

  • 1400 EUR per un Huawei?!?!? Non si sono montati la testa, no…