flash miui

Flash MIUI manuale su Xiaomi Redmi Note 3

Il Flash MIUI manuale è un procedimento necessario quando bisogna passare da una versione ufficiale a una che non lo è (o viceversa).

Nel caso in questione, parliamo di uno Xiaomi Redmi Note 3 acquistato su Gearbest, quindi giunto tra le mie mani con una ROM multi-language non ufficiale. Questo causa il mancato ricevimento degli aggiornamenti che, normalmente, arrivano sulla versione MIUI ufficiale (solamente in Inglese e Cinese).

A volte, però, gli aggiornamenti non OTA non si ricevono comunque, nonostante sia installata la MIUI ufficiale oppure, semplicemente, si voglia passare dalla versione stable  a quella developer.

L’unica soluzione è il procedimento di flash MIUI manuale.

 Sono disponibili due diversi metodi per il flash MIUI manuale, ma purtroppo quella più semplice non è alla portata di tutti.

FLASH MIUI MANUALE CON VERSIONE UFFICIALE

Si potrebbe definire quasi un caso da manuale. Il procedimento di Flash MIUI manuale è veramente semplicissimo:

flash rom miui

  • Scaricare il pacchetto ROM completo dal sito ufficiale
  • Copiarlo sulla memoria del telefono
  • Entrare da telefono nell’app Updater
  • Aprire la tendina delle opzioni e selezionare l’installazione manuale
  • Cercare tra le cartelle del telefono lo zip della ROM appena copiato e selezionarlo
  • Seguire le istruzioni a video

Semplicissimo! Ma lo stesso non vale per l’altra via percorribile.

FLASH MIUI MANUALE CON ROM NON UFFICIALE

L’unica via perseguibile senza sbloccare il bootloader, è il flash MIUI manuale via Fastboot. Perchè dico questo? Xiaomi Redmi Note 3 è tra i primi dispositivi Xiaomi ad avere il bootloader bloccato e, in questa situazione, non è possibile installare una custom recovery.

In quest’articolo ipotizziamo di non voler sbloccare il bootloader.

flash rom miui

Per il Flash MIUI manuale via fastboot sono necessari:

A dire il vero il processo ha diversi passaggi, ma non è troppo complicato. Ritengo però che il modo migliore per poterlo seguire al meglio (e non perdere nessun passaggio) sia osservare qualcuno che lo fa. Vi rimando quindi alla videoguida che trovate in testa all’articolo, in cui ho filmato il procedimento durante la sua esecuzione.

[LINK PER ACQUISTO DA GEARBEST]

Inoltre, se questo video vi è piaciuto e lo avete trovato utile, non dimenticatevi di mettere un “Mi Piace” e di iscrivervi al nostro canale Youtube.

Scritto da

Il blogging è il secondo lavoro, ma la tecnologia è la prima passione. TheBulgaroShow!

Ti potrebbe interessare anche...