Xiaomi Mi9

Xiaomi Mi9 svelato ufficialmente il nuovo flagship

Xiaomi Mi9 è ufficiale! Il nuovo top di gamma del brand cinese è stato svelato in Cina proprio oggi (non a caso) e aspettiamo di vederlo domenica all’evento del MWC 2019.

Xiaomi Mi9

Xiaomi Mi9, il perfetto top di gamma

Fin dalla prima occhiata alla sua scheda tecnica, il nuovo Xiaomi mI9 presentato un paio d’ore fa, fa chiaramente capire di essere un vero e proprio top di gamma in ognuno delle tre versioni in cui è stato declinato. Partiamo Dallo Xiaomi Mi9:

  • Schermo: 6,39″ full HD+ AMOLED
  • Processore: Snapdragon 855
  • RAM: 6/8/12 GB LPDDR4x
  • Memoria interna: 128/256 GB
  • Fotocamera posteriore:
    • Principale: Sony IMX586 48 megapixel, 0.8 µm pixel, f/1.75 (f/1.47 Explorer Edition)
    • Tele: Samsung S5K3M5 12 megapixel, 1.0 µm pixel, f/2.2
    • Grandangolo: Sony IMX481 16 megapixel, f/2.2, 117°
    • Altro: PDAF, LED, video 2160p/30fps, video 960 fps
  • Fotocamera anteriore: 20 megapixel
  • Batteria: 3.300 mAh, ricarica rapida (fino a 20 W), ricarica wireless
  • SO: Android 9.0 Pie con MIUI 10
  • Colori: Blu, Viola, Nero, Explorer Edition
  • Dimensioni: 155 x 75 x 7,6 mm
  • Peso: 173 g
  • Connettività: Dual 4G VoLTE, Wi-Fi 802.11ac dual-band (2×2 MU-MIMO ), Bluetooth 5-0, Dual-frequency (L1+L5) GPS/GLONASS/Beidou, NFC, USB Type-C, infrarossi
  • Features: Game Turbo, Moon Mode, lettore di impronte digitali sotto lo schermo

Xiaomi Mi9

Spicca il display da 6,4 pollici AMOLED di produzione Samsung che, grazie al piccolo notch (per fortuna) e all’ottimizzazione delle cornici, garantisce un rapporto schermo/superficie frontale pari al 90,7%. Rispetto al precedente Xiaomi Mi8, è evidente la scelta di limitare le dimensioni del notch e di ridurre di quasi il 40% la cornice inferiore, a tutto guadagno dello spazio utilizzabile sullo schermo.

Xiaomi Mi9

Molto bello anche il pannello posteriore che, grazie ad una tecnica olografica innovativa, sfoggia una colorazione “gradient” molto bella. Qui spicca la tripla fotocamera posteriore che si avvale di un obiettivo da 48 Mpx principlae, affiancato da due da, rispettivamente, 12 Mpx teleobiettivo e 16 Mpx grandangolare. La fotocamera anteriore è da 20 Mpx. Il tutto, ovviamente, assistito dall’Intelligenza Artificiale e da specifiche funzioni quali, ad esempio la “moon mode” per scattare foto incredibili alla luna o ad altri soggetti particolarmente lontani.

Xiaomi Mi9

La batteria da 3300 mAh sfrutta un innovativo sistema di ricarica (anche wireless) che permette di ridurre notevolmente i tempi di ricarica fino ad arrivare ad 1,30 ore per la ricarica completa. Notevole la dotazione di memoria RAM, disponibile in tre versioni da 6, 8 e 12 GB (disponibile solo per la versione “Explorer Edition“) e quella della memoria, da 128 e 256 GB (anche questa esclusiva dello Xiaomi Mi9 Explorer). I colori disponibili sono Lavender Violet, Ocean Blue e Piano Black ed i prezzi, in Cina, sono questi:

  • Xiaomi Mi9 6/128: circa 500€
  • Xiaomi Mi9 8/128: circa 600€

Difficilmente saranno gli stessi che vedremo in Italia, ma non dovrebbero aumentare troppo.

Xiaomi Mi9 SE, non chiamatelo entry-level

Xiaomi Mi9

  • Schermo: 5,97″ Full HD+
  • Processore: Snapdragon 712
  • RAM: 6 GB
  • Memoria: 64/128 GB
  • Fotocamera posteriore:
    • Principale: Sony IMX586 48 megapixel, 0.8 µm pixel, f/1.75
    • Tele: 8 megapixel, 1.0 µm pixel, f/2.4, zoom 2x
    • Grandangolo: 13 megapixel, f/2.2,  117°
  • Fotocamera anteriore: 20 megapixel f/2.0
  • Connettività: Dual 4G VoLTE, WiFi 802.11ac dual-band (2×2 MU-MIMO ), Bluetooth 5, GPS/GLONASS/Beidou, NFC, USB Type-C
  • Batteria: 3.070 mAh con ricarica rapida 18 W
  • Dimensioni: 147,5 x 70,5 x 7,45 mm
  • Peso: 155 g
  • Altro: infrarossi, lettore di impronte sotto lo schermo, dual SIM
  • SO: Android 9.0 Pie con MIUI 10

Al di la delle dimensioni leggermente più compatte, Xiaomi Mi9 SE offre una dotazione di tutto rispetto, a partire dal sensore per la rilevazione delle impronte digitali sotto il vetro dello schermo. Altra chicca degna di nota, la dotazione fotografica: anche qui tre sensori da 48+8+13 Mpx accompagnati dalla camera anteriore da 20 Mpx. Batteria da 3070 mAh con ricarica rapida ma non wireless. Sarà disponibile nei colori nero, viole e blu ad un prezzo, almeno in Cina, decisamente interessante: 300€ circa.

Xiaomi Mi9 Explorer Edition

Xiaomi Mi9 Come l’anno scorso per lo Xiaomi Mi8, anche per Xiaomi Mi9 è prevista la versione top da 12/256 GB di RAM e memoria, caratterizzata dalla famosa finta finestra sull’interno dello smartphone. Le altre differenze rispetto al modello “normale” sono la capacità di memoria, 12/256 GB per RAM e storage e l’ottica da 48 Mpx della fotocamera che avrà apertura f/1,47. Il prezzo in Cina è pari a 530€ circa e, almeno per ora, non si sa se e quando lo Xiaomi Mi9 Explorer Edition arriverà in Italia.

 

Scritto da

Coordinatore Infermieristico per professione... Blogger per passione. Devo aggiungere altro?

Ti potrebbe interessare anche...