Redmi Note 7

Xiaomi Redmi Note 7: 48 Mpx a soli 150€

Solo qualche giorno fa Xiaomi ha annunciato di aver reso Redmi un marchio a se stante (un po’ come Huawei con Honor) ed oggi arriva Redmi Note 7, primo dispositivo del nuovo brand.

Redmi Note 7

Redmi Note 7, entry-level a chi?

Il nuovo Redmi Note 7 è il primo dispositivo del neonato brand cinese, “figlio” diretto di mamma Xiaomi. per cui la casa ha scelto Mr. Lu Weibing (già vice presidente Xiaomi) quale General Manager. Si pone, per lo meno per il prezzo (in Cina) alla base della produzione dei nuovi smartphone Redmi, ma le sue caratteristiche tecniche lo rendono tutt’altro che semplicemente un entry-level.

Redmi Note 7

  • Schermo: 6,3” full HD+, 19,5:9, Corning Gorilla Glass 5
  • Processore: Snapdragon 660
  • Scheda grafica: Adreno 512
  • RAM: 3, 4, 6 GB
  • Memoria: 32 /64 GB espandibile con microSD fino a 256 GB
  • Fotocamera posteriore: 48 megapixel, ISOCELL Bright GM1, f/1.8, PDAF, EIS + 5 megapixel
  • Fotocamera frontale: 13 megapixel
  • Connettività: hybrid dual SIM (nano + nano/microSD), dual 4G LTE, Wi-Fi 802.11 ac (2,4 /5GHz) Bluetooth 5, GPS + GLONASS, USB Type-C, jack audio, infrarossi
  • Dimensioni: 159,21 x 75,21 x 8,1 mm
  • Peso: 186 grammi
  • Batteria: 4.000 mAh con Quick Charge 4
  • OS: Android 9 Pie con MIUI 10

Fra le specifiche spicca immediatamente il sensore principale della doppia fotocamera posteriore, da ben 48 Mpx, ormai (come già detto a proposito di HiSense U30) un must anche su dispositivi di questa fascia. Anzi, la casa ha già dichiarato che è prevista una versione Pro del Redmi Note 7 che vedrà un più performante sensore Sony al posto di quello Samsung attuale. Non manca il “sostegno tecnologico” dell’Intelligenza Artificiale che, oltre alle note possibilità del riconoscimento delle scene per creare le migliori impostazioni di scatto, riproporrà anche AI Beauty e AI Portrait, due funzioni tipiche della produzione Xiaomi.

Redmi Note 7

Anche per il design e lo stile Redmi Note 7 si discosta molto dalla maggioranza dei suoi concorrenti. Non avrà il buco sul display da 6,3 pollici FullHD+, ma un più classico notch a goccia che alloggia la fotocamera anteriore ed i sensori. Sul retro, in vetro e dai colori in tonalità gradient, come va di moda oggi, troverà posto anche il sensore per la rilevazione delle impronte digitali.

Redmi Note 7

Ma passiamo alla parte più interessante, ovvero quella del prezzo. Il nuovo Redmi Note 7, almeno in Cina, dove sarà disponibile a partire dal prossimo 15 Gennaio, propone prezzi molto aggressivi per ognuna delle tre versioni, disponibili nei colori Black, Blue e Purple.

  • Redmi Note 7 3/32 Gb: 130€ circa
  • Redmi Note 7 4/64 GB: 150€ circa
  • Redmi Note 7 6/64 GB: 180€ circa

Redmi Note 7

Non è ancora dato sapere se e quando il nuovo Redmi Note 7 sarà reso disponibile anche nel nostro paese, ma non vedo alcuna ragione affinchè questo non avvenga. In ogni caso, qualora arrivasse in Italia, prepariamoci a prezzi decisamente diversi da quelli previsti per il mercato cinese.

Redmi Note 7

Stay Tuned!

Scritto da

Coordinatore Infermieristico per professione... Blogger per passione. devo aggiungere altro?

Ti potrebbe interessare anche...