realme si unisce agli operatori leader per l’etichettatura ECO Rating

realme, top 5 dei brand di smartphone Android a livello globale, ha annunciato che gli smartphone realme 8 5G e realme 8i sono stati approvati dal sistema di etichettatura Eco Rating.

realme sempre attenta all’ambiente

Eco Rating è stato istituito congiuntamente dai cinque dei principali operatori mobili d’Europa – Deutsche Telekom, Orange, Telefónica, Telia Company e Vodafone, per creare un sistema di etichettatura inclusivo per l’intero settore.


Valutando l’impatto ambientale dell’intero processo di produzione, trasporto, utilizzo e smaltimento dei dispositivi mobili, Eco Rating aiuterà i consumatori a fare scelte oculate e sostenibili, offrendo un punteggio complessivo da 1 a 100. Più il punteggio è vicino a 100, migliore è la sostenibilità dello smartphone.

realme 8 5G e realme 8i sono stati entrambi premiati con punteggi alti, ottenendo risultati altrettanto significativi nell’efficienza delle risorse: realme 85G ha ottenuto un punteggio di 85/100 mentre realme 8i 90/100.

Madhav Sheth, Vice Presidente di realme, Presidente di realme International Business Group, CEO di realme Europe, ha commentato: “Ci impegniamo costantemente per un futuro migliore ed essere sempre trasparenti con i nostri clienti. Il sistema di etichettatura Eco Rating è un passo in avanti verso la realizzazione di un futuro sempre più sostenibile. realme conferma la sua visione anche grazie al programma E-waste Management che incentiva il riciclaggio sicuro dei rifiuti elettronici, con l’obiettivo ambizioso di sviluppare prodotti sempre più eco-friendly nel prossimo futuro”.

“In linea con una serie di prodotti che abbiamo lanciato, tra cui smartphone, auricolari e tablet, sosteniamo in modo proattivo la combinazione di tecnologia e ambiente: Going e Living Green. Contemporaneamente – conclude Madhav Sheth – stiamo sviluppando uno smartphone ecologico unico, con l’impegno di ridurre enormemente le emissioni di CO2; il prodotto arriverà in Europa prossimamente”.

Scritto da

Coordinatore Infermieristico per professione... Blogger per passione. Devo aggiungere altro?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: