realme annuncia la sua visione di sostenibilità al MWC 2022

realme, il brand di smartphone Android top5 al mondo, ha svelato oggi la sua visione di sostenibilità in occasione del lancio del nuovo realme GT 2 Pro.

realme per il pianeta

Madhav Sheth, VP di realme e Presidente di realme International Business Group, annuncia la visione di sostenibilità dell’azienda all’evento di lancio globale della serie GT 2 al MWC 2022.

Oltre a fornire prodotti e servizi premium agli utenti, abbiamo anche cercato di assumerci responsabilità sociali”, ha commentato Madhav ShethVP di realme e Presidente di realme International Business Group. “Anche se la nostra azienda è nata solo tre anni fa, ci stiamo muovendo costantemente per diventare un player tecnologico eco-friendly e sostenibile, puntando ad avere un impatto positivo sull’ambiente attraverso la riduzione delle emissioni di carbonio e rendendo la sostenibilità più accessibile ai nostri clienti. Abbiamo esplorato vari metodi per perseguire operazioni più pulite e sostenibili”. 

Riduzione del 50% delle emissioni di CO₂ in 5 anni

realme si impegnerà a ridurre le emissioni di carbonio dei suoi smartphone della serie GT del 50% in cinque anni riducendo al minimo l’impronta di carbonio dell’intero ciclo di vita, attraverso un processo che va dalla selezione dei materiali alla progettazione, alla produzione, all’imballaggio, all’uso e infine al riciclo.

Prendendo la serie GT 2 come esempio, realme ha lavorato per creare uno smartphone veramente rispettoso dell’ambiente. realme GT 2 Pro è il primo smartphone a utilizzare un biopolimero per il suo intero pannello posteriore, riducendo le emissioni di carbonio della sua produzione del 35,5%. Rispetto ai materiali puramente a base di petrolio, questo biopolimero crea 2 kg in meno di emissioni di carbonio per ogni Kg prodotto. realme GT 2 Pro ha anche ricevuto la certificazione di sostenibilità TCO 9.0, che richiede un processo di produzione socialmente responsabile per realme e tutti i suoi fornitori, con oltre 40 indicatori di performance di sostenibilità controllati. Anche la percentuale di plastica utilizzata nella confezione del telefono è stata ridotta dal 21,7% allo 0,3%. Per ispirare la sostenibilità negli utenti, realme ha collaborato con Treedom per piantare nuovi alberi. realme supporterà ogni cliente che acquista un telefono della serie GT 2 dal sito ufficiale realme a piantare e far crescere un albero a suo nome. Ci vorranno solo meno di 24 mesi per compensare la quantità di CO₂ prodotta dalla produzione di quello smartphone. In questo modo, insieme ai suoi utenti, realme è in grado di raggiungere l’acquisto carbon negative, che è un ulteriore passo rispetto all’acquisto carbon neutral. 

Obiettivo “Double Zero”

realme farà anche sforzi completi per raggiungere l’obiettivo “Double Zero” che consiste nel realizzare emissioni di carbonio nette zero nelle operazioni aziendali e zero rifiuti inviati in discarica entro il 2025.

L’istituzione dell’obiettivo “Double Zero” è impostato per guidare realme a fare sia sottrazioni che aggiunte nelle operazioni quotidiane. Da un lato, realme ridurrà le emissioni di carbonio e i rifiuti generati dalle operazioni dell’azienda; dall’altro, aumenterà significativamente la percentuale di utilizzo di energia rinnovabile e ottimizzerà l’intero processo di gestione dei rifiuti per migliorare il tasso di riciclaggio delle risorse. Pertanto, l’implementazione dell’iniziativa “Double Zero” sarà una mossa fondamentale nell’ambito della visione di sostenibilità  dell’azienda. La riduzione delle emissioni di carbonio contribuirà allo scopo comune dei cittadini globali e rallenterà la tendenza al riscaldamento. Meno rifiuti in discarica contribuiranno a un uso più efficiente delle risorse naturali e a ridurre al minimo le operazioni di discarica. Tutto ciò aiuterà realme a sviluppare un modello operativo aziendale più sano e sostenibile.

Collaborazione tra realme e Treedom

Per coinvolgere anche gli utenti in questa missione di sostenibilità, realme ha collaborato con Treedom a livello globale per lanciare un’iniziativa che riguarda la piantumazione degli alberi. Realme consentirà ad ogni cliente che acquista uno smartphone della serie GT 2 dal sito ufficiale, di piantare e far crescere un albero a proprio nome. Ci vorranno solo meno di 24 mesi per compensare la quantità di CO₂ causata dalla produzione di uno smartphone. In questo modo, insieme ai fan di realme, l’azienda sarà in grado di raggiungere l’acquisto carbon negative, che è un passo ulteriore rispetto all’acquisto carbon neutral.

Scritto da

Coordinatore Infermieristico per professione... Blogger per passione. Devo aggiungere altro?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: