OPPO

OPPO RX 17 Pro (finalmente) in prova a The Geekerz

Era lo scorso Novembre quando, a Milano, nella cornice di Villa Necchi, furono presentati in anteprima mondiali gli OPPO RX 17 Neo e OPPO Rx 17 Pro. Oggi, dopo cinque mesi, OPPO RX 17 Pro è fra le mie mani.

OPPO RX 17 Pro

OPPO RX 17 Pro, meglio tardi che mai

Prima di introdurre l’anteprima di questo OPPO RX 17 Pro, voglio solo rubarvi un minuto per due parole a corredo del mio pensiero. Sapete che sono sempre stato ben conscio e consapevole del ruolo di The Geekerz nel mare magnum dei siti specializzati. E’ un sito/blog dai piccolissimi numeri, gestito unicamente dal sottoscritto ed esclusivamente senza scopi di lucro, ma guidato unicamente dalla PASSIONE per questo incredibile mondo. Proprio per questo motivo non ho mai accampato pretese particolari nelle richieste degli smartphone da provare. Insomma, non ho mai voluto “farla fuori dal vaso”, come si dice. In ogni caso adesso OPPO RX 17 Pro è qui sulla mia scrivania, appena configurato e, con l’onestà di sempre, nelle prossime settimane vi svelerò tutti i suoi segreti.

OPPO RX 17 Pro, prima di ogni altra cosa, è un bellissimo smartphone, soprattutto in questa colorazione Radiant Mist. Il particolare trattamento cromatico, infatti, rende OPPO RX 17 Pro sensibile alla luce che fa virare il colore fra il blu, il verde ed il rosa/violetto, davvero bellissimo. La scheda tecnica recita:

  • Display: 6,4 pollici On-Cell AMOLED, FullHD+, 19,5:9, con notch “waterdrop, vetro Gorilla Glass 6
  • Processore: Snapdragon 710
  • Scheda Grafica: Adreno 616
  • RAM: 6 GB
  • Memoria: 128 GB
  • Fotocamera principale: doppio sensore 12+20 Mpx + sensore ToF, apertura focale variabile fra f/1.5 e f/2.4, Stabilizzatore ottico, Modalità notte
  • Fotocamera anteriore: 25 Mpx, f/2.0
  • Connettività: dual sim, NFC, USB “C”, OTG, Wi-Fi dual, Bluetooth 5.0
  • Sensori: Bussola digitale, Sensore di luminosità, Sensore di prossimità, Sensore G/Sensore di accelerazione
  • Sicurezza: Sensore impronte digitali nel display, riconoscimento volto
  • Sistema operativo: Android 8.1, U.I. Color OS 5.2
  • Batteria: 3700 mAh
  • Dimensioni: 157.6 x 74.6 x 7.9 mm
  • Peso: 183 grammi

Mancano, purtroppo, il led di notifica ed il jack da 3,5 mm per le cuffie; a proposito di notifiche: un mistero la gestione di queste ultime sulla barra. Pur essendoci tutto lo spazio necessario, non appaiono se non “tirando” giù la tendina. Un vero peccato, così come è un peccato che, con una politica, purtroppo, molto in voga fra le case cinesi, OPPO RX 17 Pro non sia ancora stato aggiornato ad Android Pie e, forese, mai lo sarà.

OPPO RX 17 Pro

In ogni caso, da oggi, con la configurazione da telefono aziendale appena terminata, OPPO RX 17 Pro inizia il cammino che lo porterà alla recensione finale. Vedremo come si comporterà.

OPPO RX 17 Pro

Scritto da

Coordinatore Infermieristico per professione... Blogger per passione. Devo aggiungere altro?

Ti potrebbe interessare anche...